Politica
Un unico trail nel 2017, Marguerettaz: "Sono aperte tutte le possibilità"
Aosta - Approvata una risoluzione presentata dalla maggioranza che impegna il Governo regionale a lavorare per arrivare nel 2017 ad un unico trail. La minoranza vota contro sostenendo la propria, simile per impegni.

Dal comunicato stampa alla risoluzione: la maggioranza regionale impegna il Governo a lavorare per arrivare nel 2017 ad un unico trail.  Quale sarà, nessuno al momento lo chiarisce.  “Bisogna trovare una sintesi, trovare il modo di fare una manifestazione unica, che possa portare a risultati positivi evitando polemiche, sovrapposizioni, vuoti e conflitti”. dice l’Assessore regionale allo Sport, Aurelio Marguerettaz. “Ci sono elementi positivi sia in una manifestazione che nell’altra ma sono emerse delle criticità in particolare dal punto di vista organizzativo, i volontari, le strutture che devono coordinarsi per due soggetti che non hanno una visione di insieme rispetto a questa manifestazione”. L’Assessore ha voluto ricordare come in passato dei tentativi di trovare un’intesa per unica gara sono già stati perseguiti “senza avere esito perché per trovare un accordo bisogna essere in due”. Marguerettaz aggiunge poi che sono “aperte tutte le possibilità”

A ventilarne una è Claudio Restano Uv.  “Perché non fare più gare insieme come fanno già altri? Unadieci giorni di trail che abbia ancora più risonanza internazionale”. Insomma un Ultratrail du Mont Blanc in salsa valdostana.“Noi siamo per fare una sola gara che speriamo si chiami Tor des Géants, non c’è bisogno di portare avanti un nuovo 4k e impegnarsi con altri soldi. Bisogna risolvere una volta per tutte la querelle del marchio” ribadisce Luigi Bertschy di Uvp.

La risoluzione della maggioranza non trova l'appoggio della minoranza che vota contro sostenendo la propria, simile per impegni a quella di Uv, Uvp, Pd e Stella Alpina. Il testo dell'opposizione impegnava infatti il Governo regionale "a dialogare tutti insieme per l'organizzazione di un'unica manifestazione".

“il governo regionale si deve impegnare affinché prevalga il buon senso e si ritorni ad organizzare un unico trail che riporti la magia, l’entusiasmo e il fascino che in questi anni abbiamo sempre vissuto grazie al Tor des Géants” auspica Chantal Certan di Alpe. 

Archiviato in: Politica , Cronaca
793
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche