Cronaca
Incidenti stradali, un pedone e un ciclista investiti ad Aosta
Aosta - Un incidente ieri in via Parigi, l’altro oggi nella rotonda tra corso Battaglione e viale Piccolo San Bernardo. Nel primo caso, frattura del bacino per una donna 61enne. Più fortunato il ciclista, 57 anni di Gressan, che se l’è cavata con varie contusioni

Molto spavento, fortunatamente con poche conseguenze, per un ciclista 57enne di Gressan che, quando non mancava molto alle 8.30 di stamane, è stato investito da un autoveicolo ad Aosta, finendo a terra. L’urto è avvenuto nella rotonda tra corso Battaglione Aosta, viale Piccolo San Bernardo e via Chambéry. 

Sul luogo è intervenuta la Polizia Locale - con l’ausilio della Polizia di Stato (vista l’ora di punta per il traffico, si è verificato anche qualche rallentamento) - che è ora impegnata nella ricostruzione della dinamica dell’accaduto. 

L’uomo, sempre rimasto cosciente, è stato soccorso dal 118 e trasportato in ambulanza al “Parini”. Conclusi gli accertamenti diagnostici, i sanitari dell’ospedale aostano lo hanno dimesso all’inizio del pomeriggio, riscontrando diverse contusioni riportate nell’impatto, che non necessitano di trattamento ospedaliero.

Più significative le conseguenze per la donna investita da un’auto attorno alle 20.10 di ieri, lunedì 17 ottobre, in via Parigi, all’altezza della rotonda tra le vie Adamello e Petigat. Si tratta di una 61enne di origini romene residente ad Aosta, cui i medici del Pronto soccorso hanno diagnosticato la frattura del bacino ed è ora ricoverata nel reparto di ortopedia.

Infine, vengono giudicate stabili le condizioni della 56enne di Morgex vittima dello scontro frontale  tra due auto sulla statale 26, verificatosi sempre ieri sera, tra Derby e La Salle. Nelle ultime ore, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per alleviare le lesioni interne che avevano condotto i medici a riservarsi la prognosi, disponendo il ricovero in rianimazione. Dimessi, invece, nelle prime ore di oggi, il 33enne e la 23enne che occupavano l'altra auto coinvolta nello scontro.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
673
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche