Cronaca
Terremoto, quattro volontari del soccorso partiti alla volta di Amatrice
Aosta - Assieme ai quattro volontari - due di Valtournenche, uno di Châtillon-Saint-Vincent e uno di Brusson - con le funzioni di addetti alla cucina e alla logistica, è partito anche il referente del settore sociale, nonché una dei responsabili Anpas Nazionale

Ai tre vigili del fuoco impiegati ad Amatrice assieme ai loro cani si sono aggiunti dal tardo pomeriggio di ieri quattro volontari della Federazione Regionale del Soccorso della Valle d'Aosta. 

Assieme ai quattro volontari  - due di Valtournenche, uno di Châtillon-Saint-Vincent e uno di Brusson  - con le funzioni di addetti alla cucina e alla logistica, è partito anche il referente del settore sociale, nonché una dei responsabili Anpas Nazionale Maria Silvia Cicconi (anche volontaria del soccorso di Champorcher). A chiedere il loro intervento è stato l'Anpas Nazionale.

"La Sala Operativa Nazionale è entrata a pieno regime alle 5 del mattino. Subito dopo gli eventi sismici siamo stati allertati in maniera informale, c'è stata una prima ricognizione tra i Comitati Regionali ANPAS per capire le risorse umane, materiali a disposizione e dei mezzi utilizzabili. Dopo i primi contatti informali, è arrivato dalla Sala Operativa Nazionale il codice verde (detto in sintesi è un preannuncio di allerta). Alle ore 14,54, di ieri, dalla Sala Operativa Nazionale è arrivato il fax con l’avviso di allerta con Codice Rosso e di conseguenza l'ordine di partenza immediata" racconta il Coordinatore della Federazione Regionale dei Volontari del Soccorso della Valle d'Aosta Mauro Cometto. Nelle prossime settimane verranno inviate altre squadre di volontari. 

L'Anpas ha aperto un conto corrente per supportare le comunità colpite. IBAN: IT40 D033 5901 6001 0000 0145 550  INTESTAZIONE: ANPAS- ASSOCIAZIONE NAZIONALE PUBBLICHE ASSISTENZE  CAUSALE: TERREMOTO ITALIA CENTRALE
BIC (per bonifici dall’estero): BCITITMX

Nel frattempo prosegue il lavoro delle tre unità cinofile del Corpo Valdostano dei Vigili del Fuoco nelle operazioni di ricerca e recupero dei dispersi. Nella notte sono stati estratti dalle macerie altri sette corpi privi di vita. 

Archiviato in: Cronaca
627
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche