Cronaca
Recuperati nel biellese pilota e passeggero del Cessna precipitato: stanno bene
Aosta - Il soccorso è stato condotto dall'elicottero dei Vigili del fuoco. Le due persone sono state portate, per precauzione, all'ospedale di Biella. Erano diretti verso l'aeroporto "Gex" di Saint-Christophe.

E' rientrato l'allarme per un probabile incidente aereo, scattato attorno a mezzogiorno, con ricerche subito scattate nella zona del Mont Mars, al confine tra Valle d'Aosta e Piemonte. A quanto si apprende, l'elicottero di Vigili del fuoco ha infatti recuperato il pilota e il passeggero di un Cessna caduto in quell'area. I due sono in buone condizioni e, per precauzione, sono stati portati all'ospedale di Biella.

A quanto si apprende, il maltempo e la scarsa visibilità avrebbero costretto l'aereo a tentare un atterraggio d'emergenza, a monte di una macchia di bosco, nel comune di Sordevolo (Biella). Quale conseguenza dell'impatto del velivolo con il suolo, i due, diretti all'aeroporto Gex, dopo essere partiti da quello di Valbrembo, in provincia di Bergamo, hanno dovuto attendere l'intervento dei soccorritori per essere estratti dal mezzo.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
1963
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche