Enologia
Quattro vini valdostani alla “Douja d'Or” di Asti
Aosta - Il salone nazionale di enologia è in programma dal 9 al 18 settembre. Parteciperanno l’Enfer d'Arvier 2014 della Cooperativa De l'Enfer e tre etichette delle Cave Des Onze Communes: il Traminer Aromatico 2015, il Muscat Petit Grain Fletry 2014 e il Fumin 2014.

Son quattro i vini valdostani selezionati per partecipare a “Douja d'Or”, il salone nazionale di vini in programma ad Asti dal 9 al 18 settembre.

I vini provenienti dalla nostra regione che hanno superato la selezione sono il Valle D'Aosta Enfer D'Arvier 2014 della Cooperativa de l'Enfer e tre etichette delle Cave Des Onze Communes: il  Valle d'Aosta Traminer Aromatico 2015, il Muscat Petit Grain Fletry 2014 e il Valle D'Aosta Fumin 2014. 

Dal 9 al 18 settembre anche loro saranno tra i 354 vini esposti a Palazzo Ottolenghi. Un salone arrivato sua 50ma edizione proprio nel 2016 che comprende davvero il gotha della produzione enologica nazionale. Tutti i vini saranno in degustazione e acquistabili. Il palazzo sarà sede anche di numerosi incontri sul territorio e serate d’assaggio guidato a cui si aggiungono pomeriggi di degustazioni a cura delle camere di commercio Piemontesi.

Ad Asti ovviamente sono attesi anche i produttori dei vini selezionati per la premiazione sabato 10 settembre al Teatro Alfieri di Asti. I vincitori riceveranno una riproduzione della celebre brocca in metallo nobile.

Archiviato in: Società
143
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche