Politica
Primarie Pd, si vota domenica 19 novembre in 28 seggi su tutta la Regione
Aosta - Domenica 19 novembre simpatizzanti ed elettori del Partito Democratico potranno eleggere il proprio Segretario regionale, nella corsa tra i candidati Sandri, Timpano ed il “tandem” Donzel-Tonino e per il rinnovo dell’Assemblea regionale.

Domenica 19 novembre simpatizzanti ed elettori del Partito Democratico potranno eleggere il proprio Segretario regionale, nella corsa tra i candidati Giovanni Sandri, Sara Timpano ed il “tandem” Raimondo Donzel e Luca Tonino e per il rinnovo dell’Assemblea regionale.

I seggi aperti per le Primarie sono: Antey Saint-André presso il bar Meabé (dalle 9 alle 13), Aosta - portici di piazza Chanoux (orario 9/19), Aosta - quartiere Cogne sede PD di corso Battaglione (9/19), Aosta - quartiere Dora piazza Battaglione Cervino (9/19), Aymavilles sala comunale sopra la farmacia orario (9/13), Chambave porticato adiacente il Comune (9/13), Champdepraz saletta biblioteca orario (9/13), Charvensod scuole elementari di Plan Felinaz orario (9/19), Châtillon saletta biblioteca (9/13), Cogne sala Consiglio comunale orario (9/13), Courmayeur saletta comunale orario (9/13), Donnas sala polivalente di via Binel (9/13), Gignod sala polivalente scuole elementari (9/13), Gressan sala scuole elementari capoluogo (9/13), Issogne auditorium scuole (9/13), Montjovet presso Big Bar (9/13), Morgex porticato del vecchio Comune (9/19), Nus androne del municipio (9/13), Pont-Saint-Martin ex sede PD (9/19), Quart locale delle associazioni di Villefranche (9/19), Saint-Christophe saletta Municipio (9/13), Saint-Marcel sala pro loco Maison Nouchy (9/13), Saint-Pierre sala Consiglio comunale (9/19), Saint-Vincent piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (9/19), Sarre sala Consiglio comunale (9/13), Valpelline salone dell’Alpinismo (9/13), Verrès salone Bonomi (9/19) e Villeneuve sala Consiglio comunale (9/13).

Potranno votare i cittadini valdostani che abbiano compiuto 16 anni e che dichiarino di riconoscersi nella proposta politica del Partito democratico. Potranno inoltre votare i cittadini dell’UE o di altri paesi esteri in possesso del permesso di soggiorno, purché residenti in Valle d'Aosta. Per votare bisogna recarsi al seggio muniti di documento d'identità valido e della tessera elettorale. Gli elettori non iscritti al PD dovranno versare un contributo di due euro.

Archiviato in: Media valle , Politica
1199
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche