Politica
Pd VdA, nominata la nuova Direzione. Donzel: "Non rispettata la proporzione delle Primarie"
Aosta - Della nuova Direzione dem, nominata ieri, faranno parte Fontana, Deval, Campo, Forcellati, Tonino, Monteleone, Romeo, Totaro, Platania, Bourzama, Bengouchach, Fanciulli, Carnevaletti, Rollandin, Barillà, Pesa, Aloisi, Mombelloni, Viale e Brignoli.

A pochi giorni dall’elezione di Sara Timpano a Segretaria del Partito Democratico della Valle d’Aosta, l’Assemblea regionale dem ha nominato, ieri, la nuova Direzione di cui faranno parte

Carmela Fontana, Irene Deval, Simona Campo, Clotilde Forcellati, Luca Tonino, Michele Monteleone, Fortunato Romeo, Nunzio Totaro, Fabio Platania, Nadia Bourzama, Souad Bengouchach, Matteo Fanciulli, Claudio Carnevaletti, Giuseppe Rollandin, Antonella Barillà, Rosanna Pesa, Patrik Aloisi, Anita Mombelloni, Aurelio Giacomo Viale, Giovanni Brignoli.

Scelte che non sono state digerite dall’ex assessore regionale Raimondo Donzel, in corsa per la Segreteria Pd e battuto al ‘fotofinish’, che commenta amareggiato su Facebook: “È stata votata la Direzione regionale del Pd della Valle d’Aosta: come per le cariche del partito le mozioni del 33% e 22% non intendono rispettare la proporzionalità del voto delle primarie e continuano l’occupazione del partito a scapito della mozione 'Insieme possiamo'. Gli elettori ci hanno premiato con il 43,6% ma in Direzione (in attesa di un’ulteriore occupazione con membri della Segreteria Timpano) siamo sotto il 38%. E la chiamano democrazia”.

Archiviato in: Media valle , Politica
1528
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche