Cronaca
Monte Rosa, una cordata di alpinisti svizzeri precipita dal Colle Gnifetti: tre morti
Gressoney-La-Trinité - L'incidente questa mattina intorno alle 7. Tre alpinisti si sono avvicinati al bordo di una cornice di neve che si è staccata trascinandoli in una caduta di circa 800 metri dalla parete Est del Monte Rosa.

Nuova tragedia in montagna. Questa mattina intorno alle 7 una cordata di alpinisti dinazionalità svizzera è precipitata dal Colle Gnifetti, quota 4500 mt slm.
Tre alpinisti si sono avvicinati al bordo di una cornice di neve che si è staccata trascinandoli in una caduta di circa 800 metri dalla parete Est del Monte Rosa.  L'allarme è stato dato da altri alpinisti sul posto.

La cordata era composta da otto persone: cinque sono rimaste illese e portate portate dall'elicottero della Protezione civile al rifugio Mantova. I tre deceduti  - Daniel Salamin 35 anni di Veyras, Raphael Berclaz 49 anni di Mollen e Frederick Zufferey, 48 anni, sempre di Mollen - saranno recuperati invece dal Soccorso alpino piemontese quando si rileverà una diminuzione significativa delle temperature in zona e sarà minore il rischio di distacchi.

Archiviato in: Bassa valle , Cronaca
699
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche