Cronaca
Maltempo, sale ad "arancione" il grado di allerta in Valle d'Aosta
Aosta - Da venerdì aumenta inoltre al livello 4-forte il pericolo valanghe: sono probabili molte slavine spontanee anche di grandi dimensioni.

Passa da "gialla" ad "arancione" l'allerta in Valle d'Aosta per il Maltempo. Le precipitazioni, secondo il bollettino di criticità pubblicato dalla Regione, si intensificheranno nella seconda parte della giornata "con valori molto forti" tra le valli del Gran Paradiso e il Monte Rosa. Nella zona meridionale sono caduti tra i 53 e i 61 millimetri di pioggia nelle ultime 24 ore. Da venerdì aumenta inoltre al livello 4-forte il pericolo valanghe: sono probabili molte slavine spontanee anche di grandi dimensioni. L'avviso è stato emesso dalla protezione civile regionale. I fenomeni si attenueranno dalla seconda parte di domani, venerdì 25 novembre, e dovrebbero cessare in serata.

Al di sotto del limite neve, oggi a 1.700 metri di quota, le precipitazioni potranno determinare l'innesco di "fenomeni franosi, cadute massi, problemi alle reti di smaltimento delle acque, allagamenti dei locali interrati, esondazione di rivi secondari, colate detritiche su piccoli bacini, causando interruzioni della viabilità, danni localizzati ad infrastrutture, edifici e attività antropiche".

Archiviato in: Cronaca
639
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche