Cronaca
La guida Gabarrou e la sua cliente tratti in salvo dopo due notti in parete: stanno bene
Valtournenche - L’attesa schiarita ha consentito agli elicotteri di alzarsi in volo verso le 7.30 di stamattina. “Il Gab” e la 54enne di Valtournenche dimessi dall'ospedale. In corso, sul Cervino, il recupero di altri alpinisti bloccati dal maltempo di ieri.

La schiarita attesa dai soccorritori è arrivata verso le 7.30 di stamattina. Gli equipaggi degli elicotteri della Protezione civile e di “Air Zermatt” sono quindi riusciti a trarre in salvo la celebre guida ed alpinista francese Patrick Gabarrou e la sua cliente di Valtournenche, la 54enne Ivana Tonin, rimasti bloccati venerdì sera sulla Dent d’Herens, montagna ad ovest del Cervino tra Italia e Svizzera.

I due, che hanno trascorso due notti all’addiaccio, si già stati dimessi dall'ospedale di Aosta con la diagnosi di una lieve disidratazione. In vista del protrarsi della loro permanenza in quota, considerata la perturbazione che non lasciava spazio ai soccorsi (la situazione era seguita costantemente dal Soccorso Alpino Valdostano e della Guardia di finanza), si erano riparati sotto una cengia e avevano “allestito” un riparo dal freddo con un muretto in pietre.

Poco dopo la missione che posto fine alla peripezia di Gabarrou e della sua cliente, il SAV - sempre in collaborazione con gli omologhi elvetici di “Air Zermatt” - ha iniziato le operazioni di salvataggio di un gruppo di alpinisti sul Cervino. A quanto si apprende, malgrado le condizioni meteo di ieri, avevano iniziato la discesa, lasciando la Capanna Carrel, a 3.830 metri, ed andando incontro ben presto a delle difficoltà.

Due di loro, di nazionalità polacca, sono già stati recuperati, a circa 3.400 metri di quota e trasportati al nosocomio aostano, ove è in corso la diagnostica. Per gli altri, la missione è in corso: tutti si trovano nel tratto della via italiana alla vetta, tra la capanna Carrel e il colle del Leone.

2395
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche