Politica
Impugnative del Governo, la Giunta si costituisce in giudizio
Aosta - La costituzione in giudizio riguarda l'impugnativa contro alcuni articoli della l.r. 16/2016 in materia di procedure straordinarie di assunzione presso l’Azienda Usl della Valle d’Aosta e di misure di semplificazione nel settore della zootecnia.

Come annunciato in Consiglio regionale, la Giunta regionale ieri ha deciso di costituirsi nel giudizio davanti alla Corte costituzionale promosso con ricorso del Presidente del Consiglio dei ministri, contro articoli della l.r. 16/2016 (collegato alla legge di variazione di bilancio), in materia di procedure straordinarie di assunzione presso l’Azienda Usl della Valle d’Aosta e di misure di semplificazione nel settore della zootecnia.

"E’ comunque intendimento del Governo  - ha spiegato il Presidente della Regione - avviare sin da subito un tavolo di confronto con i Ministeri competenti per addivenire, ove possibile e in spirito di leale collaborazione, ad eventuali modificazioni della disciplina legislativa regionale contestata che, salvaguardando le competenze e le attribuzioni della Regione, possano superare il contenzioso costituzionale, ridando compiuta certezza al quadro normativo".

E' stato notificato invece giovedì il ricorso contro la l.r. 15/2016, di variazione al bilancio di previsione, per le parti relative alla disciplina del tributo speciale in discarica di cui lo Stato contesta la non integrale corrispondenza con la disciplina statale recata dalla legge 549/1999. La decisione su un'eventuale costituzione in giudizio arriverà nei prossimi giorni. 

 

 

Archiviato in: Politica
607
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche