Gioie e motori
Ford lancia la nuova Fiesta, vettura dal design completamente rinnovato
Aosta - L'impronta è assolutamente Ford, ha l'ovale blu proprio nel Dna, ma con un'attualizzazione davvero riuscita. Ci riferiamo soprattutto alla linea regolare con quelle nervature che le conferiscono sinuosità e anche una certa muscolosità.

Forte dello straordinario successo acquisito dalle prime sei generazioni, costituito da oltre diciassette milioni di unità vendute nonché dal generale ottimo gradimento del mercato, Ford lancia la nuova Fiesta, confidando di confermare i successi trascorsi e, possibilmente, di implementarli.

È una vettura che colpisce già dal design. L'impronta è assolutamente Ford, ha l'ovale blu proprio nel Dna, ma con un'attualizzazione davvero riuscita. Ci riferiamo soprattutto alla linea regolare con quelle nervature che le conferiscono sinuosità e anche una certa muscolosità. Il colpo d'occhio è piacevole, senza dubbio. Dovuto, altresì, all'aumento delle dimensioni: la lunghezza è stata portata a 404 cm, con lo storico superamento della soglia, fin qui rispettata, dei quattro metri, che fa della nuova nata un'auto con una personalità ancora maggiore.

Gli interni sono di qualità notevole, soprattutto sulla versione premium, la Vignale. Fiesta viene offerta in quattro allestimenti, che dalla base alla top si declinano in Plus, Titanium, Sport e, appunto, Vignale, omaggio al grande carrozziere italiano degli anni sessanta del secolo scorso. Per adeguare il modello alle richiesta di una clientela sempre più connessa, Fiesta monta il sistema "Sync 3", con uno schermo touch, che governa le funzioni della vettura, da 6"5 o da 8". L'appassionato di musica vivrà una sorta di nirvana, grazie all'innovativo HIFI denominato "B&O Play" da 675 Watt, che assicura un suono pulito e equilibrato.

Anche l'aspetto relativo alla sicurezza è molto curato. Un sistema tecnologicamente avanzato con due telecamere, tre radar e dodici sensori a ultrasuoni monitora lo spazio intorno alla vettura a 360 gradi e addirittura la strada che precede fino a 130 metri. Non solo, la frenata automatica d'emergenza con assistenza pre – collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre – Collision Assist with Pedestrian Detection), efficace anche in condizioni di scarsa visibilità, e altri quattordici dispositivi di assistenza alla guida consentono una marcia in pieno relax. Le motorizzazioni sono numericamente essenziali ma in grado di soddisfare ogni esigenza.

Due i benzina, un 1.1 aspirato a tre cilindri da 70/85 cavalli, adatto ad una marcia tranquilla e un 1.0 turbo sempre a tre cilindri da 100, 125 e 140 cavalli, decisamente più brillanti. Il diesel 1.5, declinato nelle due versioni da 85 e 120 cavalli, completa l'offerta. I prezzi, che partono da euro 14.250, sono contenuti, in relazione alle innovazioni tecnologiche offerte. Ad inizio 2018 dovrebbe vedere la luce una versione Suv/crossover: anche la ex – piccola di Casa Ford pare voglia esplorare quel magico mondo così gradito e premiato dalle vendite. Prezzi, come si diceva, a partire da euro 14.250 che però scendono a euro 11.000 in fase di promozione del modello.

Archiviato in: Gioie e Motori , Media valle
3461
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche