Cronaca
Fiamme nell’ex palestra di via Saint-Martin ad Aosta, probabile atto vandalico
Aosta - Bruciate due porte dell'edificio. Gli accertamenti sull’accaduto sono condotti dai Carabinieri della Compagnia di Aosta. Nell’ultimo periodo gli abitanti della zona hanno segnalato assembramenti di persone, specie di sera, nei dintorni dello stabile.

Un incendio è scoppiato, poco prima delle ore 16 di oggi, giovedì 14 settembre, nell’ex palestra  di via Saint-Martin-de-Corléans, ad Aosta che si affaccia anche su via Bich e via Parigi, all’altezza della rotonda di regione La Rochère. Le fiamme, domate dall’intervento dei Vigili del fuoco, hanno fatto pochi danni, distruggendo due porte dell’immobile, e non hanno coinvolto persone.

Lo stabile è abbandonato da anni, con ingressi e finestre murati per impedire l’accesso di estranei. Tuttavia, non sono mancate, anche di recente, da parte di chi abita in zona, le segnalazioni alle forze dell’ordine di assembramenti di persone nei dintorni dell’ex palestra, specie di sera. Tracce di atti vandalici sull’edificio (e su ciò che resta degli interni) sono peraltro ampiamente visibili. 

Proprio un gesto del genere sembrerebbe essere alla base del rogo di oggi, valutato di indubbia natura dolosa. Gli accertamenti del caso sono condotti dai Carabinieri della Compagnia di Aosta, intervenuti sul luogo.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
1640
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche