Pubbliredazionale
Esami migliori con meno esposizione alle radiazioni: al Gruppo IRV un nuovo apparecchio radiografico
Aosta - Si tratta di una macchina digitale che eleva la qualità delle immagini ottenute, colmando la distanza tra la radiologia tradizionale ed esami di secondo livello, come Tac e risonanza magnetica.

Prosegue il percorso di modernizzazione intrapreso dal Gruppo IRV per offrire all’utenza valdostana esami e prestazioni sempre più al passo con i tempi. Nella sede di via Binel, ad Aosta, è stata infatti completata negli scorsi giorni l’installazione di un apparecchio radiologico telecomandato digitale diretto, il primo presente in Valle d’Aosta, che include l’opzione “tomosintesi”. Un’aggiunta destinata ad ampliare significativamente le possibilità diagnostiche della struttura, andando ad affiancarsi all’analoga apparecchiatura mammografica con tomosintesi, introdotta lo scorso anno.

Quali sono i vantaggi derivanti da questo nuovo macchinario? Il nuovo sistema del quale è dotato questo strumento permette di visualizzare dettagli che erano invisibili con la radiologia convenzionale: la rapidità di esecuzione e la dose significativamente inferiore rispetto a un analogo esame eseguito con un tomografo tradizionale aprono nuovi approcci diagnostici, offrendo innegabili benefici ai pazienti. La “tomosintesi” è una tecnica particolarmente indicata per valutazioni ortopediche, urologiche e del distretto toracico, che consente di visualizzare più strati, con multiple esposizioni in una singola acquisizione e la successiva elaborazione computerizzata in tre dimensioni.

In questo modo, non solo si colma il gap tra le lastre tradizionali ed esami di secondo livello (vedi Tac e Risonanza magnetica), ma vengono anche ridotte le quantità di radiazioni cui si trova esposto il paziente, arrivando ad offrire servizi di maggior qualità diagnostica e sicurezza ai pazienti del Gruppo IRV. La tomografia digitale è un’anticipazione del futuro: affinando la tecnica radiografica possono essere ridotte le prescrizioni di altri esami successivi, eliminando i limiti conosciuti sinora di immagini non sufficientemente definite.

Un’opportunità in più per scegliere i servizi offerti dal Gruppo IRV, che nella sede principale e in quelle distaccate di corso Lancieri ad Aosta e di via Chanoux a Pont-Saint-Martin, alla diagnostica per immagini di cui si è appena detto (in aggiunta a radiologia, risonanza, ecografia e mammografia con tomosintesi viene svolta anche la Tac dentale) affianca gli esami chimico-clinici, i check-up personalizzati, la fisioterapia e riabilitazione, la chiropratica, l’agopuntura, le visite specialistiche con qualificati professionisti, nonché le prestazioni di medicina dello sport e del lavoro.

La salute non è un bene sul quale speculare, o chiudere un occhio: prenota le tue visite, sapendo che le compirai in un ambiente altamente professionale e sicuro.


Per informazioni:
Gruppo IRV
Via Lino Binel, 34
Aosta

Sedi distaccate: Corso Lancieri n. 15/17, Aosta – Via Chanoux, Pont-Saint-Martin

Centralino unico: 0165 279898

Sito web
Profilo Facebook
Account Twitter
Profilo Instagram

Archiviato in: Pubbliredazionali
4160
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche