Politica
Elezioni regionali, dalle sezioni Uv arrivano le prime candidature
Aosta - Su Aosta al momento le candidature avanzate sono quelle di: Marco Sorbara,Emily Rini, Flavio Peinetti, Gianni Mongerod, Vincenzo Caminiti (per Aosta Ville), Bruno Giordano e Cristina Galassi.

Scadono oggi in casa Uv i termini per presentare le proposte di candidatura alle prossime elezioni regionali. La scelta dei candidati, in base all’ultimo regolamento approvato, spettava in prima battuta alle sezioni che dovevano selezionare in 4 zone (Alta Valle e Grand Combin; Aosta, Media Valle e Bassa Valle) 27 dei 35 candidati, in primis fra gli iscritti al Mouvement. I restanti 8 candidati saranno selezionati dal Comité Fédéral, un posto sarà garantito alla Jeunesse Valdotaine.

Nel caso in cui i presidenti delle sezioni non riescano ad accordarsi sui nomi dei candidati la scelta spetterà alla Commissione elettorale. 

Al momento i nomi arrivati sono per Aosta: l’Assessore alle politiche sociali di Aosta Marco Sorbara, l’Assessore alla Cultura Emily Rini, il primario di chirurgia Flavio Peinetti, il dipendente regionale Gianni Mongerod, il consigliere comunale di Aosta Vincenzo Caminiti (sezione Aosta Ville), l’ex sindaco di Aosta Bruno Giordano, la consigliera comunale di Aosta Cristina Galassi (sezione Ponte di Pietra) mentre la sezione di Saint-Martin si è riservata ancora qualche giorno per comunicare la o le candidature.

Sulla Plaine Jovencan ha espresso Remo Grange, Gressan Osvaldo Chabod, Pollein Luca Bianchi, Fénis Luciano Regazzoni mentre Quart dovrebbe indicare Giovanni Barocco. A Nus si fa invece il nome dell’ex sindaco Gianmarco Grange.

Nella Coumba Freida il sindaco di Doues e presidente del Celva Franco Manes, il presidente del Consiglio regionale Joel Farcoz, il sindaco di Ollomont e presidente della Comunità montana Joel Creton, il sindaco di Bionaz Armando Chentre. Qui potrebbe poi rientrare, proposto dal Comité, l’attuale presidente Uv Ennio Pastoret.

Sulla Gran Paradiso il sindaco di Introd Vittorio Anglesio, l’Assessore alle Finanze Renzo Testolin, il sindaco di Valgrisenche Riccardo Moret.

Dalla Valdigne al momento arriva solo il nome di Riccardo Bieller.

Nella Monte Cervino l’ex sindaco di Chatillon Henry Calza, l’ex sindaco di Torgnon Cristina Machet, il consigliere regionale Davide Perrin, l’ex sindaco di Valtournenche Domenico Chatillard, il sindaco di Pontey Rudy Tillier, il sindaco di Emarèse Lucina Grivon e il dipendente del Casinò Domenico Avati.

In Bassa Valle c’è l’ex presidente della Regione e attuale capogruppo Uv, Augusto Rollandin mentre è sfumata la candidatura di Speranza Girod, sindaco di Fontainemore. A Pont-Saint-Martin dovrebbe arrivare la candidatura dell’ex coordinatore del personale regionale, Ornella Badery, a Donnas è arrivata quella di Lucio Bosonin. A Lillianes potrebbe scendere in campo il sindaco Daniele De Giorgis mentre Issime e le due Gressoney convergono sul nome di Chicco Montanari. 

A questi si aggiungono i sette scelti dal Comité - oltre a Pastoret, si parla poi di Patrizia Carradore e dell'Assessore regionale alle Opere pubbliche Mauro Baccega.

Archiviato in: Politica
4880
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche