Cronaca
Due arresti per truffa ai danni di una donna
Aosta - Fingendosi geometri i due erano riusciti a raggirarla facendosi consegnare denaro e appartamenti per portare avanti ristrutturazioni e vendite delle unità immobiliari

Arresti domiciliari per una coppia, marito e moglie, residenti in Valle d'Aosta. Fingendosi geometri i due erano riusciti a raggirare una donna - "alcolista e con problemi psichiatrici" scrivono in una nota i Carabinieri di Aosta - facendosi consegnare denaro e appartamenti per portare avanti ristrutturazioni e vendite delle unità immobiliari. I due avevano truffato l'anziana anche mediante fatture per forniture di materiali edili intestate a una ditta fittizia. 

L'indagine è partita dalla segnalazione dell'istituto bancario in seguito a prelievi di ingente valore ed è stata portata avanti dal Nucleo operativo radiomobile dei Carabinieri di Aosta che ieri, venerdì 12 maggio, ha eseguito l'ordinanza di arresti domiciliari per la coppia.

La donna aveva già effettuato a favore dei due un primo bonifico di 15mila euro, aveva rilasciato una procura speciale sui propri appartamenti e disposto un secondo bonifico di 50mila che non è stato riscosso a seguito del sequestro del conto corrente.

Archiviato in: Cronaca
2126
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche