Economia
Comparto Unico, per il rinnovo contrattuale problemi per i Vigili e i Forestali
Aosta - L'obiettivo, ricordano in una nota i sindacati, è di garantire aumenti medi di 85 euro, "oltre  a quello di andare a rivedere alcuni aspetti dell'impianto normativo, tra i quali l'introduzione di un modello di welfare integrativo/aziendale"

Proseguono le trattative per il rinnovo del contratto di lavoro del comparto unico regionale. L'obiettivo, ricordano in una nota i sindacati, è di garantire aumenti medi di 85 euro, "oltre  a quello di andare a rivedere alcuni aspetti dell'impianto normativo, tra i quali l'introduzione di un modello di welfare integrativo/aziendale a tutela dei dipendenti".

Gli aumenti scatteranno dal 1 gennaio 2018, "a prescindere da quando verrà sottoscritto l'accordo".

I sindacati sottolineano inoltre come persistono alcune problematiche "per quel che riguarda il riallineamento delle specificità del corpo regionale dei Vigili del fuoco e, in parte, per il Corpo Forestale della Valle d'Aosta". Se la situazione non si dovesse sbloccare, i sindacati sono pronti d'intesa con i lavoratori a mettere in campo eventuali iniziative.

Archiviato in: Economia e lavoro
500
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche