Economia
Casinò, il piano e il Dl di finanziamento alla prova dell'aula
Aosta - Questa mattina il Presidente e l'Assessore Chatrian sono tornati a incontrare i sindacati.

E' tutt'altro che scontato l'esito del voto in Consiglio regionale sul piano e sul Dl di finanziamento della Casa da gioco di Saint-Vincent.  I due provvedimenti arriveranno domani, al più tardi mercoledì, all'esame dell'aula, sotto lo sguardo attento dei lavoratori del Casinò, chiamati a raccolta dai sindacati per "far sentire la propria voce affinché tutti si assumano le proprie responsabilità".

Questa mattina il Presidente e l'Assessore Chatrian sono tornati a incontrare i sindacati, ufficialmente per "un confronto finale  - spiega il Presidente Marquis -  a seguito dell'iter in commissione e preliminare alla discussione in Consiglio". "Si sono espresse le reciproche posizioni - aggiunge Marquis -  abbiamo tutti preso atto della complessità della situazione che stiamo affrontando, della sua delicatezza e abbiamo espresso l'esigenza di poter arrivare all'approvazione del piano industriale per poter attivare le interlocuzioni con i sindacati, per definire nei dettagli le parti attuative del piano industriale. C'è margine e spazio per trovare soluzioni a un problema che per noi è fondamentale".

Durante il faccia a faccia il Presidente e l'Assessore hanno ribadito che la procedura di licenziamento collettivo non sarà ritirata perché è al momento l'unica garanzia con le banche. Ma proprio sulla 223 sembra che in queste ore maggioranza e minoranza siano tornate a parlarsi e non è escluso che possa arrivare in aula, magari sotto forma di risoluzione, la richiesta di ritiro. D'altronde a mettere le mani avanti, confermando come "il confronto sia aperto" in maggioranza sul tema Casinò è lo stesso Presidente Marquis. 

"La maggioranza è composta da 18 persone, ci auguriamo che aldilà della maggioranza, prevalga da parte di tutti il senso di responsabilità - auspica Marquis -  perché è un tema con dei grandi riflessi sull'azienda. Il dibattito deve essere fatto con grande attenzione e lasciando da parte le reciproche posizione politiche, bisogna guardare alla sostanza".

Archiviato in: Economia e lavoro
1465
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche