Politica
Casinò, i sindacati chiedono un incontro urgente alla Giunta. "Diteci cosa volete fare"
Aosta - In una nota Cgil, Cisl, Savt,Snalc, Uilcom e Ugl ricordano che "i giorni passano e i licenziamenti si avvicinano"

I sindacati chiedono alla Regione "una volta per tutte delle risposte certe riguardo a quale sia la volontà e su quali azioni vogliano mettere in atto, visto che i giorni passano e i licenziamenti si avvicinano". Cgil, Cisl, Savt,Snalc, Uilcom e Ugl, che hanno chiesto un incontro urgente al Presidente della Regione e all’Assessore al Bilancio, definiscono in una nota "inaccettabile la volontà manifestata da parte dell’azienda di far rientrare le 41 persone “esodate” ormai da settembre 2016 e da sette mesi prive di retribuzione". Una scelta che oltre a "creare  gravi danni economici e personali ai lavoratori coinvolti" scrivono ancora i sindacati "sancisce l’incapacità dell’azienda a rispettare gli accordi sottoscritti, fatto che compromette qualsiasi tipo di trattativa futura".

Infine sul piano B Cgil, Cisl, Savt,Snalc, Uilcom e Ugl ribadiscono che "dovrà essere presentato, discusso ed approvato dai lavoratori" anche se ad oggi nessuna trattativa è avviata "anche perché, nonostante le ripetute richieste, l’azienda continua a non produrre alle tutta la documentazione e i dati richiesti."

 

 

 

 

710
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche