Calcio
Amato risponde a Dayné: PDHA-Trino finisce 1 a 1
Hône - Nel recupero della quindicesima giornata, gli orange fermano la squadra dell’ex tecnico Cretaz, che sperava di riprendersi la vetta alla fine del girone d’andata

È finita con un buon pareggio per il Pont Donnaz Hône Arnad la partita disputatasi ieri sera al Saint-Grat di Hône , valevole come recupero della quindicesima giornata, non giocata per la forte nevicata che aveva colpito la Valle d’Aosta. Di fronte c’era l’LG Trino dei tanti ex, tra cui il tecnico Roberto Cretaz che, per alcuni problemi con i documenti, non ha potuto sedere in panchina.

Sono gli ospiti ad avere la prima occasione al 10’ con Fumana, che però calcia alto, ma il PDHA gioca bene e va vicino al gol soprattutto con i tiri piazzati di Andrea Amato, che prima sfiora la traversa e poi, al 25’, la colpisce in pieno. Alla mezz’ora Dayné, ex Charvensod, pareggia il conto dei legni, centrando in pieno il palo interno. La ripresa è di marca piemontese, con diverse occasioni che si concretizzano al 10’ grazie alla conclusione mancina di Dayné, che punisce ancora una volta una squadra valdostana dopo il gol del pareggio siglato contro l’Aygreville nella tredicesima giornata. Il Trino ha appena il tempo di festeggiare che al 14’ Amato trasforma il rigore concesso per atterramento in area di Kerroumi. La gara prosegue con poche altre occasioni, su tutte il colpo di testa ancora di Dayné salvato egregiamente da Bastianelli.

Il pareggio impedisce alla squadra di Cretaz di riportarsi in vetta e laurearsi campione d’inverno, lasciando il “titolo” allo Stresa. Sabato 23 dicembre a Gressan l’Aygreville recupererà la gara saltata con il Baveno, sempre valevole per la quindicesima giornata.

Formazioni:
PDHA: Bastianelli, Prola, Affinito, Amato, Bonato, Piscopo, Jeantet, Campanaro (75′ Borettaz), Varvelli, Kerroumi (79′ Scala), Cena (88′ Morelli). All. Brando.
LG TRINO: Pomat, Bonel, Bonura, Lopes, Fiore, Canino, Fumana, Comentale, Montari, Dayné, Bertola. All. Cretaz

Classifica: Stresa 36 punti; LG Trino 35 punti; Baveno* 30 punti; La Biellese 28 punti; Alicese, Borgovercelli 27 punti; Aygreville**, Pont Donnaz Hône Arnad 23 punti; Orizzonti United 22 punti; Lucento, Arona 21 punti; Romentinese&Cerano*, Pro Settimo Eureka*, Verbania 20 punti; Juventus Domo, Pavarolo 17 punti; San Maurizio Canavese* 15 punti; Piedimulera 8 punti
(* una partita in meno)

Archiviato in: Bassa valle , Sport
1104
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche