Comune di Aosta
60 eventi e 260mila euro di investimenti, Aosta approva il calendario delle manifestazioni 2018
Aosta - L'Amministrazione comunale del Capoluogo ha deliberato la serie di iniziative tra cultura, sport, turismo e commercio in programma fino a dicembre. Sulla cifra complessiva, 175mila euro sono investiti per il Marché Vert Noël.

60 eventi – non tutti sul territorio comunale –, tra cultura, sport, turismo ed iniziative legate al commercio da qui a dicembre. Aosta ha infatti deliberato il calendario di massima delle manifestazioni che l’amministrazione realizzerà, promuoverà o patrocinerà fino a fine 2018.

Aprile comincia subito con tre appuntamenti di richiamo: si parte il 15 con Vivicittà, per proseguire dal 20 al 25 con il “festival dell’abitare” Maison&Loisir e – dal 20 al 6 maggio – si torna in piazza Chanoux per “Les Mots – il Festival della parola”.


Cultura

Confermati i classici delle stagioni culturali aostane, da “Les Mots” alla 67^ Assemblea di canto corale (il 2 giugno, in centro ad Aosta), il Festival internazionale di concerti per organo (il 13 e 20 giugno. il 24 luglio ed il 1° agosto), la Festa della Musica (21 giugno), Aosta Classica (dal 23 luglio al 5 agosto), GiocAosta (9-12 agosto) e Ététrad (14-18 agosto all’Area verde di Gressan, con un appuntamento in piazza Chanoux).

 

Sport

Molti gli appuntamenti legati allo sport, anche se nella maggior parte dei casi il Comune è patrocinante e non organizzatore, tra i quali spiccano Vivicittà, il Memorial “Luca Miozzi” (25 aprile), la 2^ edizione del Tor des Châteaux (11/13 maggio), la Giornata nazionale dello Sport (3 giugno), lo Snoopy Trophy (dal 14 al 17 giugno), il Trofeo Città di Aosta di calcio a 5 (dal 29 giugno al 1° luglio), il Giro ciclistico della Valle d’Aosta (dall’11 al 15 luglio), Asta in piazza (14 luglio), la Aosta-Becca di Nona (15 luglio), la Giornata europea: in città senza la mia auto (30 settembre), la 3^ Mezza maratona (30 settembre), l’Edileco Run 24 (6 e 7 ottobre), la corsa Stracittadina (14 ottobre), il Trofeo 7 Torri (21 ottobre), ed il Memorial “Pietro Fosson” (11/13 dicembre)

 

Turismo e commercio

Tra le iniziative più importanti per i commercianti e per i turisti anche il 2018 è all’insegna delle conferme, come la Festa del Quartiere Dora (2 e 3 giugno) e quella del Quartiere Cogne (10 giugno), la Festa dei Santi Giorgio e Giacomo (dal 18 al 29 luglio), la Foire d’Été (21 luglio – 5 agosto), Aosta in Festa (4 agosto), Animazioni ed eventi estivi (15/19 agosto), Commercianti in Festa (24/25 agosto), Art&Ciocc (25/28 ottobre), il Marché Vert Noël (23 novembre – 6 gennaio), Mostra-mercato di Natale (8 e 9 dicembre), le Animazioni musicali natalizie (8dicembre – 6 gennaio) ed il Capodanno in piazza (31 dicembre).


I costi

L’investimento più caro per il quale il Comune ha dovuto aprire il portafoglio è, per distacco, il Marché Vert Noël che da solo assorbe 175mila euro dalle casse municipali.
A livello complessivo la spesa prevista è di 261mila 002 euro, divisi in 215mila 500 euro per le manifestazioni Turistico/commerciali, 36mila 002 euro per quelle sportive, 8mila euro per quelle culturali e 1.500 euro di spese di diritti Siae.

Tolta la grossa fetta del Marché spiccano i 10mila euro stanziati per il Capodanno in piazza, i 9mila complessivi previsti per le feste di Quartiere (Dora, Cogne, Conte Crotti e Saint-Martin), gli 8mila euro a testa per il Trofeo Città di Aosta, il “Sette Torri”, il “Pietro Fosson” ed i 7mila euro per la Giornata Europea senz’auto.

Appena inferiori, costeranno invece 6mila euro sia le Animazioni ed eventi estivi che quelle musicali natalizie, 4mila 500 euro la Festa della Musica, 4mila euro GiocAosta e 3mila euro sono stati previsti per “Aosta Classica”.

Archiviato in: Media valle , Politica
1785
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche