Cronaca
Valanga finisce su una pista a Pila: "Distacco causato da sciatori fuoripista"
Aosta - Lo spiega Davide Vuillermoz, presidente della Pila SpA. E’ accaduto poco prima di mezzogiorno, nella zona del “Couiss 2”, a circa 2.600 metri di quota. La slavina ha investito uno sciatore, poi estratto e risultato illeso.

Una valanga si è staccata, poco prima di mezzogiorno di oggi, mercoledì 24 gennaio, nel comprensorio sciistico di Pila. Uno snowboarder valdostano di 24 anni è stato investito dalla massa nevosa ed è stato estratto dai soccorritori, intervenuti con attrezzature e cani, risultando illeso e non necessitando di intervento sanitario.

Tutto è successo nella zona del “Couiss 2”, a circa 2.600 metri di quota. “La pista ‘Bellevue’, la n. 10 del nostro comprensorio – spiega Davide Vuillermoz, presidente della Pila SpA, la società che gestisce gli impianti - era chiusa nella sua parte iniziale, appunto per il rischio di valanghe. Degli sciatori, impegnati in fuoripista, hanno tagliato il versante e il distacco è partito, arrivando fin sulla pista ed investendo la persona che la stava percorrendo”.

“Il suo compagno, - aggiunge Vuillermoz – che ha assistito alla scena, ha testimoniato che era l’unico interessato, ma facciamo comunque sempre intervenire il soccorso con i cani”. Le operazioni di bonifica della massa caduta - il fronte è di una ottantina di metri -  sono terminate alle ore 12.40, senza appunto riscontrare il coinvolgimento di altre persone.

3410
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche