Politica
Politiche, il primo posto sulla scheda va a Glarey per la Camera e Trione per il Senato
Aosta - Si è concluso intorno alle 14.30 il sorteggio per determinare l'ordine delle liste nella scheda elettorale. In Valle d'Aosta sono nove le liste in campo per l'appuntamento del 4 marzo

Sono nove le liste che troveranno gli elettori valdostani sulla scheda elettorale delle prossime elezioni politiche del 4 marzo. La lista esclusa, per non aver depositato le firme necessarie, Destre Unite - Forconi, non ha  infatti presentato ricorso.

Intorno alle 14 è così avvenuto a Palazzo di Giustizia il sorteggio da parte dei giudici Giuseppe Colazingari, Maurizio D'Abrusco e Marco Tornatore per l'ordine di comparizione sulla scheda elettorale.

Per la Camera il primo posto sulla scheda vedrà Daniela Glarey del Partito Valore umano, secondo Edoardo Melgara di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Nuova Valle d'Aosta, al terzo Elisa Tripodi del M5S, quarto Lorenzo Aiello di Casapound, quinto Chiara Minelli di Risposta civica, sesto Luca Distort della Lega Nord, settimo Giampaolo Marcoz della lista fra Alpe, Stella Alpina, Pnv e Mouv, ottavo Francesco Rappazzo di Potere al popolo mentre al nono e ultimo posto Alessia Favre della lista fra Uv, Uvp, Pd e Epav. 

Per il Senato il primo posto sulla scheda è andato a Luisa Trione della lista fra Alpe, Stella Alpina, Pnv, secondo per Orlando Navarra di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Nuova Valle d'Aosta, terzo Albert Lanièce della lista fra Uv, Uvp, Pd e Epav, quarto Luciano Mossa del M5S, quinto Anita Prezzavento di Partito Valore Umano, sesto Alexandre Glarey Potere al popolo, settimo Sonny Perino di Casapound, ottavo Fabio Protasoni di Risposta civica mentre nono e ultimo Paolo Sammaritani della Lega. 

903
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche