PUBBLIREDAZIONALE
Musica, sport, divertimento e cibo di qualità. Torna la Sagra della Polenta di Doues
Doues - L'appuntamento è per sabato 1° e domenica 2 luglio in località Campo sportivo, con la “due giorni” di celebrazione di questo antichissimo piatto nello splendido scorcio del Comune all'ingresso della Valpelline.

È ormai una “tradizione nella tradizione”, ma anche una continua riscoperta sia delle nostre tradizioni che di sapori antichi, legati ad una cucina semplice e saporitissima, ed un momento di divertimento e convivialità diventato un appuntamento fisso per l'estate valdostana.

Torna infatti, sabato 1° e domenica 2 luglio, la Sagra della Polenta di Doues, la “due giorni” in località Campo sportivo dedicata alla celebrazione di questo antichissimo piatto che anche quest'anno propone un fitto programma all'insegna della buona cucina, del piacere conviviale della tavola, della musica, dello sport e dell'intrattenimento nello splendido scorcio del Comune all'ingresso della Valpelline.

Si parte sabato 1° luglio dalle ore 14.00 con il fischio d'inizio della 24 ore di calcio alla quale seguirà, alle 19.00, la cena a base di carni alla griglia naturalmente accompagnate dalla polenta e – per i più golosi – anche dalla polenta concia. Alle 21.00, invece, prenderà il via la serata danzante, ad ingresso libero, con l'orchestra iSummer.

Corposo anche il programma per il giorno seguente, domenica 2 luglio, a cominciare dalla piccola mostra-mercato che durerà tutto il giorno. Alle 12.30 tutti a tavola per il pranzo con specialità a base di polenta, per fare il pieno di energia per il pomeriggio danzante con l'orchestra Osvaldo e Angela che salirà sul palco a partire dalle 15.00.

Alle ore 18.00 si giocherà invece la finale della 24 ore di calcio a 6, seguita dalla premiazione, il prologo ideale per prepararsi a gustare un'ottima cena che sarà servita dalle 19.30.

A chiudere la sagra, a partire dalle 21.00, ci penserà ancora la musica dell'orchestra Osvaldo e Angela con la più classica delle serate danzanti.

Cibo, musica, sport e divertimento ma non solamente, visto che la Sagra della Polenta è anzitutto sinonimo di qualità. Tutte le preparazioni a base di polenta, infatti, sono prodotte con mais di coltivazione biologica e sostenibile, un'antica varietà che oggi rivive grazie ad un progetto di salvaguardia e di riscoperta che ne esalta tutte le qualità.

 

Scarica la locandina.

Per informazioni: Pro loco Doues - Tel.: 3490621079

Visita la pagina Facebook

2256
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche