Politiche 2018
MoVimento 5 Stelle: "Il cittadino non deve essere costretto a difendersi da sé"
Aosta - Primi a sottoporsi a “Cosa ne pensano i candidati?” Elisa Tripodi e Luciano Mossa, candidati per Camera e Senato per il M5s, hanno affrontato il tema dell'ampliamento della legittima difesa: "Noi siamo per ampliare le forze di polizia con 10mila unità".

Primi a sottoporsi a “Cosa ne pensano i candidati?” – l’iniziativa di AostaSera.it per conoscere i candidati alle Elezioni politiche del prossimo 4 marzo – a Elisa Tripodi e Luciano Mossa, in corsa rispettivamente per la Camera dei Deputati e Senato per il MoVimento 5 Stelle, hanno estratto a sorte temi forti della loro campagna elettorale, come la “Riduzione degli stipendi ai parlamentari”, ma anche qualche punto meno conosciuto.

Sull’ipotesi dell’Ampliamento della legittima difesa – che mette in campo la “presunzione di legittima difesa” – Mossa spiega: “Il MoVimento 5 Stelle non è per ampliare la legittima difesa ma per ampliare l’organico delle forze di polizia con 10mila unità in più, così che possano intervenire più tempestivamente. Il cittadino non deve essere costretto a difendersi in casa sua ma serve una serve una forza di polizia che intervenga più tempestivamente”.

1186
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche