AOSTA FUTURE CAMP
Maratona d'idee "Aosta città connessa", la sfida sull'Ambiente
Aosta - A presentare la seconda sfida dell'Hackathon è Fabio Molino del direttivo Aosta Future Camp.

Parcheggio Croix Noire, parcheggio Consolata, parcheggio via 1° maggio, parcheggio del cimitero: come incentiveresti l’utilizzo dei parcheggi periferici favorendo una mobilità alternativa all’automobile?

AMBIENTE
Nel contesto di Aosta Future Camp, ambiente è innanzitutto ecosistema urbano ovvero la comunità delle relazioni che intercorrono tra la sfera ambientale e quella sociale: un sistema in cui gli elementi naturali interagiscono con quelli antropici e all’interno del quale gli individui si muovono alla ricerca del proprio e dell’altrui benessere. Più il sistema è armonico, ovvero più le connessioni sono solide e capillari, maggiore è la qualità della vita. Nella recente classifica del Sole24Ore, Aosta figura alla 34° posizione relativamente all'Ecosistema Urbano. Aosta Future Camp parte da questo presupposto con l’obiettivo di affrontare due argomenti fondamentali – la mobilità e l’accessibilità – e le relative implicazioni: dalla qualità dell'aria alla salute dei cittadini, dalla ricchezza dei rapporti sociali alla conciliazione dei tempi di vita, dall’accessibilità dei servizi pubblici alla sicurezza sociale, per approdare infine a ciò che caratterizza veramente il benessere di una piccola comunità come quella aostana.

  

840
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche