Politiche 2018
Adozioni gay, immigrazione e biotestamento al centro dell'incontro con la lista Marcoz-Trione
Aosta - Sulle adozioni gay Marcoz spiega: "Sul tema si scontra il principio della famiglia tradizionale" ma sono anche "pretestuosi certi atteggiamenti per cui l'adozione di un bambino da parte di coppie omosessuali ha un'incidenza inevitabilmente negativa".

Da blocco degli sbarchi immigrati, ai finanziamenti alla casa da gioco di Saint-Vincent passando per la richiesta di un parlamentare europeo per la Valle d'Aosta fino alle adozioni gay e al biotestamento.  Su questi temi i candidati della Lista Pour Tous, Per Tutti e Pe Tcheut si sono confrontati oggi, giovedì 15 febbraio, davanti alle nostre telecamere. 

Luisa Trione candidata al Senato sul Casinò dice:  "La casa da gioco rappresenta un posto di lavoro per tanti valdostani, vale la pena ragionarci in modo serio ma anche in modo imprenditoriale, l'azienda deve stare dentro certi parametri di bilancio"

Giampaolo Marcoz, candidato alla Camera si dice pronto, se eletto, a promuovere la richiesta di un parlamentare Ue per la Valle d'Aosta mentre sulle adozioni gay spiega: "Sul tema si scontra il principio della famiglia tradizionale" ma sono anche "pretestuosi certi atteggiamenti per cui l'adozione di un bambino da parte di coppie omosessuali ha un'incidenza inevitabilmente negativa".

 

1529
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche