Trail
E’ tutto pronto per la terza edizione dell’Ultra Tour Monte Rosa 2017
Aosta - ​Dal 6 al 9 settembre, 424 atleti provenienti da 42 nazioni, saranno impegnati nella terza edizione della gara ideata dalla leggendaria campionessa e record woman Lizzy Hawker.

E’ tutto pronto a Grächen, in Svizzera, per la terza edizione dell’Ultra Tour Monte Rosa, gara di ultramaratona ideata dall’atleta di endurance di fama internazionale e 5 volte vincitrice dell’Ultra-Trail du Mont-Blanc, Lizzy Hawker. Quest’anno, alla distanza “corta” da 116 km, si aggiunge quella “lunga” da 170km, da percorrere sempre intorno al massiccio del Monte Rosa.

L'evento si svolgerà dal 6 al 9 settembre 2017. “Questo è il luogo dove venivo per i miei allenamenti più duri e questo percorso è la gara che avrei sempre voluto correre", spiega Lizzy Hawker. Il percorso attraversa l'Italia e la Svizzera, partendo da Grächen e passando per Zermatt, Cervinia, Champoluc, Gressoney, Alagna Valsesia, Macugnaga e Saas-Fee.

Inevitabile il confronto con l'UTMB: Lizzy Hawker stima che sia del 20-30% più dura, prevedendo tempi di arrivo per i migliori atleti di 30-32 ore per le donne e 26-30 ore per gli uomini. "Le principali sfide del percorso sono le severe salite e discese e l'isolamento di alcune sezioni. Correre di notte in questi tratti è particolarmente impegnativo. I concorrenti saliranno e scenderanno 11.200 metri”.

Il percorso presenta passaggi degni di nota, tra cui il ponte sospeso più lungo del mondo (494m) sulla Europaweg, l’attraversamento del ghiacciaio del Teodulo fino al confine con l'Italia, la ripida Strada Romana che raggiunge i 2900 mt del colle del Turlo oltre alle viste su numerose cime di 4000 metri.

Oltre al tour completo del Monte Rosa, c’è una versione “corta” di 116 km, già percorsa lo scorso anno (con vittoria di Simone Musazzi, ndr), che parte da Cervinia. Entrambe le corse hanno anche corridori che completano la distanza a tappe, rispettivamente quattro e tre.

Complessivamente gli atleti al via saranno 423, provenienti da 42 paesi, divisi tra i quattro eventi. L’arrivo a Grächen dei primi corridori della distanza “lunga” è previsto per la mattina di venerdì 8, dopo circa 26 ore di gara. I primi concorrenti della distanza “corta” sono attesi a Grächen intorno alle 21, dopo circa 18 ore. Circa 200 volontari e guide alpine saranno dislocati su tutto il percorso, per garantire la sicurezza e l’assistenza agli atleti.

Il programma

Giovedì 7 Settembre
- dalle 11.00 alle 18, arrivo atleti gare a tappe da 116 e 170 km
- dalle 15.00 circa e per tutta la notte, transito atleti gara Ultra 170 Km

Venerdì 8 Settembre
- ore 6.00 partenza atleti gare a tappe da 116 e 170 km
- dalla notte alle 8.00 ultimi passaggio atleti Ultra 170 Km
- dalle 8.00 circa alle 15.00 passaggio atleti Ultra 116 km
 

1033
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche