Impianti a fune
"Valutazioni in corso per il collegamento funiviario fra Pila e Cogne"
Aosta - L'Assessore in aula ha sottolineato come "certi investimenti nella conca di Pila non potranno che essere collegati a progetti di sviluppo della zona di Cogne".

"Certi investimenti nella conca di Pila non potranno che essere collegati a progetti di sviluppo della zona di Cogne". L'Assessore regionale al Turismo, Aurelio Marguerettaz, risponde in apertura dei lavori del Consiglio regionale sulle intenzioni del Governo regionale in relazione al maxi collegamento funiviario nei piani della Pila Spa. 

"Ci sono diverse proposte, l'ultima quella del 2016, porta come punto di arrivo della funivia nei pressi della seggiovia del Couis. Queste proposte sono ancora in fase di istruttoria, quindi, è prematuro parlare di costi e di tempi di realizzazione" ha proseguito Marguerettaz ricordando come gli investimenti nel campo degli impianti a fune siano fra gli obiettivi indicati dal Governo nel Defr. 

Critico Alberto Bertin di Alpe: "Come al solito manca una visione generale, si dovrebbe avere preventivamente un'analisi costi e benefici".

Archiviato in: Politica
224
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche