Cultura
Un weekend di musica, sport e storia all'Arco d'Augusto e Cittadella il 24 e 25 settembre
Aosta - È fitto il programma aostano del prossimo weekend, a partire dalla viabilità sostenibile per arrivare fino allo sport e alla storia, giunta al secolo, della Cogne. In Cittadella, invece, si festeggia il primo anno della nuova gestione a suon di musica.

La Giornata Europea 'In città senza la mia auto', la festa del primo compleanno della nuova gestione della Cittadella dei Giovani, il centenario della Cogne Acciai Speciali.

È fitto il programma aostano del prossimo weekend, il 24 e 25 settembre, a partire dalla viabilità per arrivare fino allo sport e alla storia, giunta al secolo, della grande acciaieria valdostana. Programma che si lega anche alla Cittadella dei Giovani, che festeggia con una due giorni il suo primo anno dalla nuova gestione: “Un fine settimana sinergico – ha spiegato l'assessore comunale con delega allo Sport Carlo Marzi – che si inserisce all'interno della 'Settimana Europea della Mobilità sostenibile' con la speranza, in futuro, di vivere una città senza auto. Vista la concomitanza con il centenario della Cogne abbiamo deciso di lavorare assieme per creare un'opportunità: un fine settimana dedicato all'ambiente, allo sport, ai giovani ma anche alla storia della fabbrica”.

Due giorni, nella struttura di via Garibaldi all'insegna della musica e dello spettacolo: “È un'occasione importante – ha spiegato Jean Frassy del direttivo di Cittadella – con un programma che vuole rappresentare il lavoro fatto durante tutto questo primo anno che l'ha vista diventare un luogo 'intergenerazionale' e che ha avuto, negli ultimi 12 mesi, 68mila accessi, 5600 di media mensili, 180 circa al giorno. Tutti indicatori che rappresentano un buon viatico per questa seconda festa e questo secondo anno che inizia”. Programma nutrito che parte sabato 24 settembre (dalle 14 alle 2) e domenica 25 (14,30 – 24) tra oltre 25 band e artisti che intratterranno con concerti e dj set, spettacoli e performance (skate, bodypainting, spettacoli circensi), animazioni sportive e danzanti, laboratori e ateliers e la proiezione, domenica sera alle 22 – al ripristino cioè del traffico veicolare – di 'The Blues Brothers' di John Landis nel piazzale dietro la Cittadella, 'drive in' per una notte.

E sarà l'Arco d'Augusto lo scenario sportivo del Capoluogo, che domenica 25 settembre diventerà una vera e propria 'palestra' all'aperto. Approfittando della chiusura della zona al traffico (dalle 6,00 alle 20,00 e che coinvolgerà anche il ponte sul Buthier, l'area di parcheggio davanti al Ponte di Pietra, il tratto di viale Chabod tra l'arco ed il nuovo ponte sul torrente, e la parte alta di via Garibaldi) si potranno scoprire, osservare e sperimentare diverse discipline sportive, dalla ginnastica artistica e ritmica, al tennis, dalla pallavolo alla pesistica.

E poi la Cogne, con la celebrazione del suo secolo di attività: “Un evento pensato e voluto – ha spiegato l'amministratore delegato della Cas Monica Pirovano – perché lo stabilimento è parte integrante della città, con cent'anni di nessuno e anche di tutti”. Anche qui la base è Cittadella con la sirena della fabbrica che alle 17,45 farà sentire nuovamente 'la sua voce' e con la consegna delle onorificenze. In piazza Chanoux, sotto i portici, sono in mostra invece 23 pannelli commemorativi, mentre domenica la Cogne apre le sue porte ai familiari dei lavoratori per una visita guidata.

640
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche