Cronaca
Un infarto la colpisce a scuola, i colleghi le praticano il massaggio cardiaco: è viva
Aosta - E’ accaduto verso le 13 di oggi, giovedì 22 marzo, ad un'insegnante di 45 anni, alle scuole del Villair di Quart. L’operatrice del 118, un’infermiera, ha guidato le persone presenti nelle prime manovre di rianimazione cardiopolmonare.

Si è sentita male verso le 13 di oggi, giovedì 22 marzo. I colleghi hanno chiamato il numero d’emergenza e l’infermiera del 118, sentita la descrizione dell’accaduto e chiesto di riscontrare alcuni sintomi sulla vittima del malore, non ha avuto dubbi: la donna per cui arrivava la richiesta di aiuto dalle scuole dell’infanzia di Quart aveva un infarto in corso. Ha quindi guidato, senza lasciar passare altro tempo, le persone che erano vicine all’insegnante 45enne a terra nel massaggio cardiaco, prima misura di soccorso in casi del genere.

Loro hanno iniziato ad eseguirlo e, nel mentre, l’ambulanza e l’automedica sono partite a sirene spiegate alla volta dell’edificio, non distante dalla centrale 118 dell’aeroporto. Giunte a destinazione poco dopo, le unità di soccorso avanzato hanno continuato le manovre di rianimazione con il defibrillatore. L’immediatezza dell'intervento di chi era presente ha contribuito a salvarle la vita: è stata trasportata “con battito cardiaco autonomo” in Pronto soccorso. La donna si trova ora ricoverata nel reparto di rianimazione, in prognosi riservata.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
3718
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche