Cronaca
Un 12enne si perde nel bosco dopo il malore del nonno: lo ritrovano i soccorsi
Introd - E' in buone condizioni. Per il nonno, di cui non si conoscono ancora le generalità,  purtroppo i soccorsi non hanno potuto fare niente, l'uomo era morto.

E' spaventato e confuso, ma in buone condizioni di salute. Un ragazzo di 12 anni di Milano, in villeggiatura in Valle d'Aosta con la sua famiglia, sicuramente avrà bisogno di tempo per dimenticare la disavventura che ha vissuto oggi, sabato 5 agosto, nei boschi nei pressi del Comune di Introd.

Il bambino era a passeggio con il nonno che ha accusato un malore e si è accasciato al suolo. Nel tentativo di cercare una zona in cui ci fosse copertura del segnale del cellulare, il ragazzo si è allontanato e ha perso l'orientamento. 

E' stato poi avvistato  dall'elicottero della Protezione civile e poi raggiunto dai Vigili del Fuoco sulla strada poderale che collega Introd a Rhemes-Saint-Georges. Visitato dal medico e affidato alle cure degli psicologi è stato poi accompagnato a casa dai parenti. Per il nonno, di cui non si conoscono ancora le generalità,  purtroppo i soccorsi non hanno potuto fare niente, l'uomo era morto. 

2659
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche