Turismo
Tutto ciò che non è sci: sabato 3 dicembre ad Ayas "Una montagna di opportunità"
Ayas - Nella sala conferenze della Monterosa Terme di Champoluc, per tutto il giorno si incontreranno esperti della motagna e attori economici locali per confrontarsi sull'offerta turistica e l'economia della Val d'Ayas, al di là della stagione sciistica.

"Con il lavoro di tipo informativo cominciato quest'estate, molte persone hanno visitato, qualcuno per la prima volta, il Vallone delle Cime Bianche e si è creato un clima di collaborazione anche con chi la pensa diversamente sul collegamento funiviario con la Valtournenche". Marcello Dondeynaz, uno degli animatori del gruppo Ripartire dalle Cime Bianche, comincia da questa premessa per spiegare l'idea di organizzare "Una montagna di opportunità". Si tratta di una serie di incontri tematici che si terranno in tutta la giornata di sabato 3 dicembre nella grande sala conferenze della Monterosa Terme di Champoluc.

Da più di un anno il gruppo di lavoro di Dondeynaz si confronta per offrire alla Val d'Ayas un'alternativa turistica allo sci e, soprattutto, ai suoi impianti: "L'intento è quello di discutere su tutto il resto – spiega – fare in modo che non ci si fermi ad attendere l'infrastruttura e si ragioni su tutto quello che si farà nel resto dell'anno". Al centro dell'attività del gruppo c'è l'idea di evitare turistifici e di mettere di fronte ai visitatori della valle un territorio reale, con le sue attività di montagna: "Paradossalmente per il turismo serve tutto quello che non è turismo", sostiene Dondeynaz.

"Al di là dell'eventuale finanziamento o meno da parte della Regione del nuovo collegamento funiviario (che ci sarà e al quale l'associazione è contraria, ndr), siamo stati contenti di apprendere dal nuovo sindaco Alex Brunod che la Giunta comunale non intenda far realizzare una pista nell'area protetta del Vallone – continua – durante gli incontri di sabato mettere l'accento sul valore archeologico di questa zona, dove sono presenti antichi reperti della lavorazione di pietra ollare, da preservare".

Il programma completo dell'evento, organizzato assieme al Cipra e disponibile sul sito del gruppo di lavoro.

Archiviato in: Bassa valle , Politica
673
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche