Sport
Tour Trail e Défi, ecco il Comitato unico. E intanto il calendario 2018 è già realtà
Aosta - Già definito anche il consiglio direttivo: Mauro Cerise è il presidente, con Christian Voyat e Stefano Mottini vice, mentre i consiglieri sono Luigi Marchioro, Luigi Riz, Battista Pieiller e Giorgio Aguettaz, con Erica Rudda segretaria.

Mesi autunnali ricchi di riunioni e incontri e la novità che in tanti aspettavano è arrivata: il Tour Trail e il Défi Vertical non sono più solo circuiti ‘virtuali', ma da pochi giorni hanno una associazione di riferimento.

È infatti stato costituito un Comitato Organizzatore che gestirà le linee generali nell'organizzazione dei singoli eventi, che rimarranno comunque in capo ai singoli comitati. Già definito anche il consiglio direttivo: Mauro Cerise è il presidente, con Christian Voyat e Stefano Mottini vice, mentre i consiglieri sono Luigi Marchioro, Luigi Riz, Battista Pieiller e Giorgio Aguettaz, con Erica Rudda segretaria.

Le novità riguardano anche il calendario, sia per il numero di gare sia per gli eventi che vedranno convivere sia quelli ormai storici sia i trail appena nati, con lo sguardo rivolto anche al Piemonte. Altre gare invece hanno deciso di fare un passo indietro, diventando biennali.

Tour Trail VdA
Sono nove le gare sicure già in calendario; una potrebbe aggiungersi nelle prossime settimane. Sono confermate Castle's Trail (10 marzo), Becca di Viou (5 maggio), Licony Trail (9 giugno )e Saint-Barthélemy (21 luglio), mentre entrano per la prima volta Quart Trail (19 maggio )– che da quest'anno diventa agonistico –, La Thuile (30 giugno), Grivola Trail Aymavilles (29 settembre ) e Traverse Trail Arnad (13 ottobre). Un circuito che non si fermerà in Valle d'Aosta, ma che andrà nel biellese con il Trail Oropa del 25 agosto. Diventa invece biennale l'Ultramarathon du Fallère che tornerà nel 2019, mentre non ci sarà più il Gran Paradiso Trail.

Défi Vertical
Nessuna particolare novità invece per quanto riguarda il circuito Vertical. Le gare 2018 sono quattro e tutte confermate: Vertical Fénis (28 aprile), Becca di Viou (24 giugno), Sky Race Courmayeur (4 agosto ) e Gran Paradiso (8 settembre); diventa biennale il Mont Mary.

Aperte le iscrizioni al Vertical di Fénis
Intanto è subito stata aperta la campagna iscrizioni della di Fénis che inaugurerà il circuito del Défi. La prova è in programma il 28 aprile e fino al 6 gennaio sarà possibile acquistare un pettorale con una scontistica particolare. Il terzo Memorial Beppe Brunier sarà per tutti, anche per i bambini. L'organizzazione ha infatti predisposto tre tracciati: K1, K1.5 e MiniTrail.

La tariffa scontata sarà valida solo per le iscrizioni pervenute entro il 6 gennaio. Per la prima prova della stagione ci sono a disposizione solamente 400 pettorali. Per iscriversi è sufficiente consultare direttamente il sito del Vertical di Fénis

Archiviato in: Media valle , Sport
1315
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche