Sport
Torna il Millet Tour du Rutor Extrême, tra i "big" anche Kilian Jornet, Jakob Herrmann e Jennifer Fiechter
Arvier - Tra gli atleti pronti a sfidarsi e ad affrontare i 7mila metri di dislivello positivo il 23, 24, 25 marzo ad Arvier anche le italiane Alba Desilvestro, Katia Tomatis e Martina Valmassoi

Tutto è pronto, il 23, 24, 25 marzo ad Arvier, per la 19^ edizione del Millet Tour du Rutor Extrême la spettacolare gara a coppie di sci alpino italiane a cadenza biennale. Una competizione forte anzitutto dei suoi numeri: 363 squadre provenienti da 19 paesi, 726 atleti sia maschi, sia femmine, e tra loro atleti provenienti dalla Cina e da oltreoceano e 30 équipe giovanili.

Tra gli atleti pronti a sfidarsi e ad affrontare i 7mila metri di dislivello positivo spalmati su 75 km di vero fuoripista – 40km di salita, 32km di discesa, 5km di creste aeree –  del tracciato disegnato dalla guida alpina Marco Camandona in questa edizione, ci saranno anche dei veri e propri fuoriclasse: dal “campionissimo” catalano Kilian Jornet, il re degli sport outdoor legati al mondo della montagna, fresco vincitore della Altitoy Ternua, che sarà ai cancelletti di partenza al fianco dell’austriaco Jakob Herrmann.

Tra le donne in gara Jennifer Fiechter, classe ’92 e membro della Squadra nazionale Svizzera di Sci Alpino, mentre tra le atlete italiane saranno presenti Alba Desilvestro – campionessa di scialpinismo, vincitrice di tre Coppe del Mondo per le discipline General, Individual e Vertical, categoria Espoir, ovvero delle atlete under 23 e seconda donna ad entrare a far parte dell’Esercito Italiano per la disciplina dello scialpinismo dopo Gloriana Pellissier –, Katia Tomatis (nazionale italiana di Sci Alpinismo) e Martina Valmassoi, da campionessa di scialpinismo (ha indossato anche la divisa della Nazionale italiana) è diventata oggi una trail runner tra le più talentuose in circolazione. 

Gli atleti concorrono in quattro categorie in squadre da due elementi (maschile e femminile): Senior (sino a 21 anni), Master (nati nell’anno 1972 e precedenti), Junior (1998/1999/2000) e Cadetti (2001/2002/2003). Sono ammesse coppie miste sia per categorie sia per sesso. Numerose anche le attività collaterali che prevedono tra l’altro il contest fotografico “PhotoAlpArvier2018” e il Mountain Village, una vera e propria fiera di settore nel cuore di Arvier, in occasione della tre giorni scialpinistica griffata Sci Club Corrado Gex, con la presenza di numerose aziende del settore outdoor; un vero e proprio punto di incontro per atleti e appassionati, un’occasione per conoscere e toccare con mano tutte le novità del mercato.

Archiviato in: Media valle , Sport
1242
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche