Sanità
Ticket sui farmaci in base all'Isee, l'applicazione slitta al 2017
Aosta - Il provvedimento, varato dalla Giunta regionale nel luglio scorso, avrebbe dovuto trovare applicazione nel mese di ottobre. Protestano i consiglieri di minoranza. "Dopo i grandi annunci, la triste realtà".

Il ticket sui farmaci parametrato sull'Isee non potrà essere applicato prima del gennaio 2017. E' quanto ha annunciato questa mattina in V Commissione l'Assessore regionale alla Sanità, Laurent Viérin. Nel luglio scorso la Giunta regionale ha varato il provvedimento che permette un abbassamento del ticket da 2 a 0,50 euro a confezione fino ad un massimo di 1 euro anziché 4 a ricetta per Isee fino a 10mila euro, da 2 a 1 euro a confezione fino ad un massimo di 2 euro anziché 4 a ricetta per Isee fra 10 e 25mila euro. 

Sull'annuncio di questa mattina si scagliano i gruppi di minoranza. "Dopo i grandi annunci, la triste realtà" scrivono i consiglieri dei gruppi Alpe, M5S e Misto. "La politica renziana degli annunci ha contagiato anche la Valle d'Aosta - aggiungono i consiglieri - e crea aspettative sui cittadini, in particolare su quelli delle fasce più deboli. I ticket, nonostante i proclami, rimangono inalterati, senza nessuna certezza su quando vi saranno le riduzioni annunciate. Nulla di nuovo malgrado i cambi di maggioranza."

Archiviato in: Media valle , Politica
506
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche