Politica
"Subito le dimissioni dei vertici di Cva, si rispetti la volontà del Consiglio Valle"
Aosta - A chiedere al Presidente di Cva Riccardo Trisoldi e al Direttore Paolo Giachino di fare un passo indietro nelle prossime 24 ore per rispettare la volontà dell'Assemblea regionale sono tutti i gruppi consiliari, ad eccezione dell'Uv e del Pd

Dimissioni subito. A chiedere al Presidente di Cva Riccardo Trisoldi e al Direttore Paolo Giachino di fare un passo indietro per rispettare la volontà dell'Assemblea regionale sono in una nota tutti i gruppi consiliari, ad eccezione dell'Uv e del Pd. L'invito alle dimissioni arriva dopo la notizia - definita "sconcertante"  - della richiesta di parere legale avanzata dal Consiglio di amministrazione di Finaosta.

"I gruppi - si legge in una nota - facendo appello al senso di responsabilità degli interessati e alla necessità di evitare lo scontro istituzionale, oltre che in ossequio alla volontà dell'Assemblea regionale, richiedono al dottor Giachino e al dottor Trisoldi di rassegnare le dimissioni dai rispettivi incarichi entro 24 ore".

In caso contrario, i gruppi consiliari annunciano la volontà di chiedere la convocazione di un Consiglio straordinario e "valuteranno anche la richiesta degli eventuali danni".

Archiviato in: Politica
532
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche