Cronaca
Spaccio di droga: fermato alla frontiera cerca di scappare, arrestato
Courmayeur - Un 26enne di origini albanesi ricercato a seguito della condanna emessa dal Tribunale di Savona di oltre 2 anni e mezzo per spaccio di droga è finito ieri alla casa circondariale di Brissogne. 

Fermato al Traforo del Monte Bianco cerca di scappare agli agenti ma poco dopo viene arrestato. Un 26enne di origini albanesi ricercato a seguito della condanna emessa dal Tribunale di Savona di oltre 2 anni e mezzo per spaccio di droga è finito ieri alla casa circondariale di Brissogne. 

L’uomo, durante le operazioni di respingimento in frontiera, si è sottratto ai controlli della Gendarmerie al Traforo del Monte Bianco scappando a bordo della propria autovettura. Immediatamente attivate le ricerche sul territorio regionale, il 26enne è stato rintracciato e arrestato da personale della Squadra Mobile ad Aosta.

 

 

 

 

Archiviato in: Alta valle , Cronaca
60
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche