Cronaca
Spaccio di droga a Courmayeur, arrestato un 42enne
Aosta - L'arresto sabato pomeriggio, denunciato anche un 21enne.

Per detenzione ai fini di spaccio i carabinieri, con la collaborazione del Nucleo Operativo e Radiomobile e del nucleo Cinofilo di Volpiano, sabato pomeriggio hanno arrestato a Courmayeur Said Zaidi, marocchino di 42 anni e denunciato B.S., marocchino di 21 anni. L'arresto è arrivato nell'ambito dei controlli antidroga nei principali comprensori sciistici con pattuglie sciatori e con pattuglie in uniforme e in abiti civili nell’alta valle, nel quartiere Cogne di Aosta e nei centri maggiormente frequentati dalla movida aostana.

Dopo una perquisizione presso il loro domicilio, i militari con l’aiuto di Quark (nome del cane-carabiniere ) hanno rinvenuto e sequestrato: 25 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina, 110 grammi in 9 ovuli preconfezionati di sostanza stupefacente tipo hashish, del tipo charas, 1700 euro in contanti e un bilancino di precisione. La droga sequestrata avrebbe consentito un illecito guadagno di 3000 euro circa.

Stamattina, al Tribunale di Aosta, durante l'udienza per direttissima, dinanzi al giudice Davide Paladino, l'imputato, difeso dall'avvocato Andrea Urbica, ha chiesto di essere giudicato con rito abbreviato, opzione che è stata subordinata all'effettuazione di una perizia tossicologica sulle sostanze sequestrategli (dichiarate essere per uso personale). Il processo è stato quindi rinviato al 27 marzo, per l'effettuazione delle analisi. Zaidi attenderà la prossima udienza in cella: il magistrato ne ha infatti  disposto la custodia cautelare in carcere. L'accusa era rappresentata dal Pubblico ministero Luca Ceccanti.

 

 

 

 

Archiviato in: Alta valle , Cronaca
98
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche