Scuola
Cancellato il Liceo scientifico di Pont-Saint-Martin, da giugno si sposta al "Brambilla" di Verrès
Pont-Saint-Martin - La decisione - un "intervento di razionalizzazione dell’offerta formativa" - è stata deliberata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Istruzione Rini. Sede associata resterà quella di Saint-Vincent che manterrà l'indirizzo turistico.

Dalla nuova mappa delle scuole superiori valdostane, a partire dal giugno 2017, scomparirà una sede: il Liceo Scientifico 'Binel-Viglino' di Pont-Saint-Martin.

La proposta, che fa parte di un “intervento di razionalizzazione dell’offerta formativa per l’individuazione dei percorsi da sopprimere allo scopo di tendere ad un’adeguata distribuzione delle iscrizioni” è stata deliberata nell'ultima seduta della Giunta regionale su proposta dell'assessora all'Istruzione Emily Rini e prevede un accorpamento della scuola in un unico - si legge nell'atto - polo scolastico con “denominazione di Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale” con “sede principale a Verrès derivante dall’aggregazione dell’Istituzione scolastica di istruzione liceale e tecnica “Binel-Viglino di Pont-Saint-Martin e dell’Istituzione scolastica di istruzione tecnica e professionale 'E. Brambilla' di Verrès”. In appoggio al nuovo polo verreziese ci sarà sempre la sede di Saint-Vincent, già associata alla 'Binel-Viglino', che manterrà anche la sua impostazione di Istituto tecnico del settore economico-indirizzo turismo.

La soppressione dello Scientifico di Pont-Saint-Martin porterà quindi tra Verrès e Saint-Vincent i suoi circa 80 studenti (attuali), ma fa parte di un piano più ampio, dal momento che – sempre in delibera – si specifica che il “piano di dimensionamento sarà oggetto di approvazione e aggiornamento per il triennio 2018/2019-2019/2020-2020/2021 da parte della Giunta regionale nell’ambito dell’approvazione del piano di dimensionamento di tutte le istituzioni scolastiche regionali di istruzione secondaria superiore”. Le funzioni dirigenziali annesse alla scuola, invece, saranno soggette ad un “mutamento di incarico a decorrere dal 1° settembre 2017, fatto salvo l’eventuale esercizio della facoltà di risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro”.

Archiviato in: Bassa valle , Società
619
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche