Comune di Aosta
Sicurezza, spuntano in centro Aosta i jersey antiterrorismo
Aosta - Posizionati in tutti gli accessi principali alla zona pedonale, i jersey verranno utilizzato per limitare gli accessi durante Commercianti in fiera, domani. Il Sindaco Centoz: "L'esigenza è quella di tutelare il più possibile i centri storici”.

Sono spuntate nei principali accessi pedonali di Aosta oggi e la loro funzione, in questo periodo storico, è drammaticamente chiara. Sono le barriere jersey che l'amministrazione del Capoluogo ha dislocato come misura di prevenzione al terrorismo – a maggior ragione dopo l'attacco recente a Barcellona – per impedire ai mezzi di entrare all'interno della zona pedonale della città.

Una misura temporanea che per il momento coinvolge piazza della Repubblica, l'Arco d'Augusto, via Conseil des Commis, via Xavier de Maistre e prevede la 'posa' anche all'accesso di via Porta Pretoria e anche tra le piazze Plouves e Narbonne. L'occasione del 'test' è quella di Commercianti in festa, la manifestazione che domani – sabato 26 agosto – sbarcherà in piazza Chanoux: “Ci siamo confrontati all'interno dell'amministrazione – spiega il Sindaco di Aosta Fulvio Centoz –, abbiamo fatto dei sopralluoghi con la Questura e domani vedremo come funzionano. I jersey sono posizionati principalmente per la festa di domani, probabilmente li terremo ancora qualche giorno dopo la manifestazione, e valuteremo se mantenerli o meno. L'esigenza, accolta da ormai molti comuni d'Italia – è quella di tutelare il più possibile i centri storici”.

Archiviato in: Media valle , Politica
3467
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche