Viabilità
Sgombero neve, il Codacons contro il Comune di Aosta: "Amministrazione non all'altezza"
Aosta - Il Codacons si affida ad un comunicato stampa per denunciare "ancora una volta le difficoltà di questa giunta comunale", attaccando anche l'apertura del parcheggio pluripiano "faraonico" di via Primo Maggio.

Il Codacons – Coordinamento di Associazioni per la Tutela dell'Ambiente e dei Diritti di Utenti e Consumatori – della Valle d'Aosta si scaglia contro il Comune di Aosta.

'Pietra dello scandalo' la pessima gestione dello sgombero neve sul territorio del Capoluogo da parte dell'amministrazione segnalata dal Codacons, che affida la sua reprimenda ad una nota – nonostante il freddo di questi giorni – assai infuocata: “Certamente qualche disagio legato alla neve può essere attendibile in una città alpina, ma è ovvio che anche l'organizzazione dell'amministrazione deve risultare all'altezza”.

Sgombero neve che diventa anche l'invito per una critica più ampia: “È infatti un dato – prosegue il comunicato stampa del Codacons – che a più di una settimana dalla nevicata molti marciapiedi non siano ancora percorribili, ed alcuni parcheggi del tutto inutilizzabili. Ci è giunta notizia, invece, che del tutto efficiente è risultata la Polizia Municipale che ha multato macchine parcheggiate appena al di fuori delle strisce, evidentemente non visibili” arrivando a parlare di un “avvilente rimbalzo di responsabilità tra strada e marciapiedi tra i due assessori (Lancerotto e Donzel, ndr) che evidenzia ancora una volta le difficoltà di questa giunta comunale”.

E dopo aver fatto notare come questa “eccezionale nevicata” paia aver colpito solamente Aosta e non i comuni limitrofi il Codacons attacca sui parcheggi del Capoluogo, soprattutto quello definito “faraonico” in via Primo Maggio: “La prossima aperture del parcheggio pluripiano – chiude la nota – allo stato attuale costringerà tutti i dipendenti degli uffici del centro e gli oltre 1000 dipendenti della Cogne Acciai Speciali a parcheggiare a pagamento in una zona isolata e mal collegata con il centro città mediante un vetusto sottopasso della stazione ferroviaria che si allaga ad ogni pioggia e provvisto solamente di scale per l'accesso, con buona pace di carrozzine e disabili”.

Archiviato in: Media valle , Società
587
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche