Sci nordico
Secondo podio per Pellegrino: terzo in coppia con Noeckler nella sprint a squadre
Aosta - A Dobbiaco, gli azzurri guadagnano con carattere il podio dopo una caduta ed una grande rimonta. Quindicesima la coppia composta da Greta Laurent e Debora Roncari

Secondo podio stagionale per Federico Pellegrino, dopo quello di Val Mustair e dopo averlo sfiorato ieri, sempre a Dobbiaco. Oggi, nella sprint a squadre, il poliziotto di Nus è riuscito a guadagnare il terzo posto in coppia con Dietmar Noeckler.

Si è assistito ad una gara a fasi alterne, con una partenza un po’ a rilento per Noeckler (decimo tempo), recuperata con il secondo tempo di round di Pellegrino, che ha riportato la coppia in sesta posizione al secondo cambio; Noeckler guadagna un’altra posizione ma, questa volta, è Pellegrino ad avere delle difficoltà, dopo una caduta per un contatto con lo svedese Peterson, che porta gli azzurri nei bassifondi della classifica. Noeckler, nel suo ultimo tratto, ottiene il terzo tempo di round e riporta l’Italia nel gruppo a competere per un posto sul podio. Lo scatto finale di Pellegrino vale all’Italia il terzo posto con il totale di 16’02”76, a 65 centesimi dal Canada (Valjas-Harvey) ed a 12 alla Svezia (Westberg-Svensson) e davanti alle due coppie norvegesi. "Sono stato buttato a terra ma non ho voluto arrendermi anche se mancavano solo due cambi alla fine", riporta il sito della FISI. "E' stata una prestazione di carattere, siamo soddisfatti di questo risultato".

Nella Team Sprint femminile, finisce quindicesima la coppia azzurra composta da Debora Roncari e Greta Laurent, con quest’ultima autrice di un ottimo secondo tempo nel primo parziale, che però non è riuscita a ripetere, chiudendo con il tempo totale di 18’45”11, a 44”15 dalle russe, che hanno battuto sul filo dei centesimi le svedesi e le norvegesi.

Archiviato in: Media valle , Sport
600
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche