Scuola
Scuola nuova, barriere vecchie: l'ITPR non pensa ai disabili
Aosta - Alla scuola, chiusa dal 2007 e ristrutturata con una spesa di oltre 8 milioni di euro, mancano ancora parcheggi e montascale per i disabili, lamenta un genitore via Facebook. Baccega rassicura: "Disagi previsti, sarà tutto risolto a giorni"

Come accade sempre più sovente, ormai, sono i social la 'valvola di sfogo' attraverso la quale si segnalano problemi o inefficienze. Al centro dell'attenzione, questa volta, è stato l'Istituto Tecnico Professionale 'Corrado Gex' appena tornato nella sua sede storica di viale Federico Chabod dopo gli anni della sua ristrutturazione.

Ristrutturazione ancora parziale, segnalano su Facebook alcuni genitori che la scuola è sì “rifatta nuova di pacca”, lamentando però il fatto che “non ha però all'interno un parcheggio disabili, non ha il montascale per disabili e in più l'ingresso principale è molto pericoloso, con due lastre di vetro, ma se uno scivola oppure ha difficoltà con le scale dove si tiene?”. La segnalazione arriva da una signora affetta da sclerosi multipla che per accedere alla segreteria ha dovuto passare dall'ingresso degli studenti attraversando tre rampe di scale. Una scena non edificante per una struttura evacuata nel lontano 2007 a seguito delle verifiche sismiche, completamente ristrutturata con un esborso di oltre 8 milioni di euro, e non ancora completamente terminata.

La risposta arriva per direttissima dall'assessore regionale alle Opere Pubbliche Mauro Baccega: “In realtà le famiglie erano state avvisate – spiega – che alcuni lavori all'interno della scuola sono ancora da finire. Avevamo avvertito che ci sarebbe stato un piccolo disagio ad inizio anno scolastico, ma posso assicurare che il parcheggio ed il montascale per i disabili, già installato, sarà pronto a giorni”.

Riguardo l'entrata principale Baccega chiarisce: “A breve installeremo un corrimano sopra le lastre in vetro, mentre lo scivolo per i disabili non ci sarà perché è predisposto l'ingresso con la rampa sul retro dal quale partirà direttamente il montascale”.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
607
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche