Cronaca
Scialpinista caduto in un crepaccio: ricerche in corso sul Monte Rosa
Gressoney-La-Trinité - L'allarme è stato dato da altri alpinisti in zona. Le ricerche sono iniziate con un sorvolo dell'elicottero, ma la visibilità in zona è peggiorata e sono partite anche varie squadre di terra.

Missione di ricerca, scattata poco prima delle 15, nella zona a monte della Capanna Gnifetti, a 3800 metri di altitudine, nel massiccio del Monte Rosa (Gressoney-La-Trinité). Alcuni scalatori impegnati nell'area hanno allertato la Centrale unica segnalando la caduta in un crepaccio di uno scialpinista.

Le ricerche sono iniziate con un sorvolo dell'elicottero della Protezione civile, ma la visibilità si è compromessa poco dopo e sono quindi anche partite, alla volta della zona dell'incidente, squadre di terra composte da guide del Soccorso Alpino Valdostano e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Cervinia e di Alagna, con delle unità cinofile.

Archiviato in: Bassa valle , Cronaca
716
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche