Cultura
Saison, sul palco dello Splendor “La guerra dei Roses” con Ambra Angiolini
Aosta - La pièce sarà in scena il 1° febbraio 2018. Il prezzo del biglietto, intero, per la Platea è di 24 euro e 20 per il ridotto, mentre per la Galleria è di 18 euro, intero, e 15 per il ridotto.

Prima di diventare un notissimo film, diretto da Danny DeVito nel 1989 ed interpretato da Michael Douglas e Kathleen Turner, “La guerra dei Roses” è prima di tutto il titolo di un romanzo del 1981.

L’autore del romanzo, Warren Adler, scrive anche il soggetto della pellicola che in seguito sarà adattata anche per il teatro, diventando una commedia straordinaria, raffinata e caotica al tempo stesso, comica e crudele, ridicola e folle, e che proprio sul palco ha trovato la sua dimensione ideale, per la sua potenza espressiva e la sua dimensione terribilmente onirica.

“La guerra dei Roses”, pièce co-prodotta da La Pirandelliana con Goldenart Production e Artisti riuniti ed interpretata da Ambra Angiolini e Matteo Cremon, con Massimo Cagnina ed Emanuela Guaiana, per la regia di Filippo Dini, sarà in scena giovedì 1° febbraio al Teatro Splendor, alle ore 21, all’interno dell’offerta teatrale della Saison Culturelle 2017/18.

La storia narra della lenta e terribile separazione tra i coniugi Roses, lui ricco e ambizioso uomo d’affari, tronfio della sua fortunatissima carriera, lei una moglie obbediente, ma mai dimessa, che lo ha accompagnato nella sua brillante ascesa, con amore, stima profonda e un pizzico di fascinazione per le piccole o grandi comodità che la loro vita quotidiana andava conquistandosi. Ma ad un tratto, poco dopo l’inizio della commedia, tutto questo si rompe e si infrange contro lo scoglio della mancata realizzazione professionale di lei.

Tutta la loro vita passata insieme viene da lei completamente riscritta e reinterpretata, la sua maturata presa di coscienza la rafforza e la sprona, con una ferocia degna di una grande eroina, a scagliarsi sul suo amato, ora il responsabile della sua mancata affermazione, in un crescendo di cattiveria, rabbia e reciproche atrocità, fino alle estreme conseguenze.

Il prezzo del biglietto, intero, per la Platea è di 24 euro e 20 per il ridotto, mentre per la Galleria è di 18 euro, intero, e 15 per il ridotto. Lo spettacolo è incluso degli abbonamenti Pleine Saison, Tuttoteatro, Sipario.

1032
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche