Cultura
Saison, arriva allo Splendor "La Strana coppia" con Claudia Cardinale
Aosta - L'appuntamento è per martedì 27 e mercoledì 28 febbraio alle 21 con lo spettacolo teatrale, inserito nella Saison Culturelle 2017/18, “La strana coppia” con Claudia Cardinale e Ottavia Fusco.

Arriva allo Splendor – martedì 27 e mercoledì 28 febbraio alle 21 – lo spettacolo teatrale, inserito nella Saison Culturelle 2017/18, “La strana coppia” con Claudia Cardinale e Ottavia Fusco. La celeberrima opera di Neil Simon del 1965 ebbe una altrettanto fortunata versione filmica nel 1968, per la regia di Gene Saks, con interpreti Jack Lemmon e Walter Matthau, una delle coppie più affiatate del cinema comico americano.

 Oggi La strana coppia è un’altra ed è soprattutto rappresentata da due donne, molto diverse tra loro, che hanno condiviso, in tempi distinti, l’amore per Pasquale Squitieri. Le protagonista della pièce sono infatti la compagna storica del regista, Claudia Cardinale e l’ultima moglie Ottavia Fusco. Una versione tutta al femminile, che affida quindi tutti i ruoli maschili alle donne e viceversa.

Una messa in scena voluta fortemente dal grande regista scomparso il 18 febbraio scorso, che Antonio Mastellone dirige, rispecchiando pienamente la convinzione di Squitieri, secondo il quale “l’amore non separa ma unisce”.

 La storia si svolge tutta all’interno del caotico appartamento di Olivia Madison, interpretata dalla Fusco, che in procinto di giocare l’ennesima partita a poker con le sue amiche viene contattata telefonicamente da Sidney, il quale, disperato, desidera sapere se sua moglie Fiorenza (Claudia Cardinale), scomparsa da casa, ha trovato conforto sulla spalla della sua amica. Non tarderà quest’ultima a suonare alla porta di Olivia portando subito scompiglio nella sua vita già disordinata e mandando all’aria la partita a carte prevista con le amiche Vera, Silvia e Michi. Fiorenza, addolorata per la fine del suo matrimonio, vorrebbe suicidarsi, ma con l’amica stipula una sorta di accordo verbale che la vedrà impegnata nelle faccende domestiche in cambio dell’ospitalità ricevuta.

L’incompatibilità di carattere tra le due donne non faticherà a venir fuori e soprattutto l’incontro con una coppia di vicini spagnoli aprirà altri orizzonti.

Il prezzo del biglietto è di 24 euro per la Platea (intero) e di 20 euro (ridotto). Per la Galleria il costo è invece di 18 euro l’intero e 15 euro il ridotto. Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Pleine Saison, Tuttoteatro, Sipario e Minisipario.

719
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche