Cronaca
Terremoto, 1200 euro raccolti a Saint-Marcel con "Un'amatriciana di solidarietà"
Saint-Marcel - L'iniziativa prosegue. Tutti i giorni da qui al 31 dicembre nei ristoranti di Saint-Marcel si potrà mangiare il pranzo solidale al costo di 20 euro di cui 5 saranno devoluti per la ricostruzione dei paesi terremotati.

Con un'amatriciana di solidarietà la comunità di Saint-Marcel ha raccolto 1.185 euro a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.  Il denaro sarà versato sul conto corrente dedicato, aperto dalla Regione autonoma Valle d'Aosta.

"Siamo grati a tutti coloro che hanno risposto al nostro appello e che hanno scelto il menù solidale, al centro del quale è stata posta la pasta di Amatrice – dice Enrica Zublena, sindaco di Saint-Marcel – e per non dimenticare in breve tempo chi dovrà vivere le difficoltà di una lunga e complessa ricostruzione, si è deciso di proseguire con questa iniziativa sino a fine anno".

Tutti i giorni da qui al 31 dicembre nei ristoranti di Saint-Marcel si potrà mangiare il pranzo solidale al costo di 20 euro di cui 5 saranno devoluti per la ricostruzione dei paesi terremotati.

Archiviato in: Media valle , Società
474
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche