Cronaca
Ritrovamento 25mila euro, indagati Pierluigi Marquis, Marco Viérin e Donatello Trevisan
Aosta - Questa mattina la Squadra Mobile e la Digos della Questura di Aosta hanno eseguito delle perquisizioni nelle abitazioni e negli uffici del Presidente della Regione, del suo segretario particolare e dell'ex presidente del Consiglio Valle.

Il caso dei 25mila euro ritrovati nella tarda serata del 22 giugno, durante il trasloco di una scrivania nell'ufficio di presidenza della Regione, potrebbe essere a un punto di svolta.

Questa mattina la Squadra Mobile e la Digos della Questura di Aosta hanno eseguito, per conto della Procura di Aosta, delle perquisizioni nelle abitazioni e negli uffici del Presidente della Regione, Pierluigi Marquis, del suo segretario particolare Donatello Trevisan e dell’ex presidente del Consiglio regionale, Marco Viérin, ora indagati.

L'inchiesta è coordinata dal PM Luca Ceccanti e secondo quanto appreso sono stati prelevati anche PC, telefoni e altri supporti elettronici, di cui la Procura farà delle copie.

Al momento non sussiste più, dunque, l’ipotesi di corruzione ma quella di concorso in calunnia. L'indagine, in ogni caso, è ancora in corso: sono state sentite più volte, sia dal PM che la Mobile e la Digos, una quindicina di persone. Tra queste, fino ad oggi, non era mai stato interrogato il Presidente della Regione Pierluigi Marquis.  

Archiviato in: Cronaca
5259
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche