Scienza
Ricerca sul cancro, anche l'Ospedale "Parini" nello studio pubblicato su “Scientific Reports”
Aosta - Lo studio, condotto dall’Università di Torino e pubblicato sulla prestigiosa rivista il 15 dicembre, ha visto coinvolte nella ricerca le strutture di Oncologia medica e di Chirurgia toracica del nosocomio valdostano.

C’è anche l’Ospedale Regionale all’interno della ricerca pubblicata il 15 dicembre scorso da “Scientific Reports”, la prestigiosa rivista che fa parte dell’altrettanto illustre “Nature”.

Lo studio, condotto dall’Università degli Studi di Torino ha permesso di chiarire uno dei meccanismi molecolari che rendono le cellule del mesotelioma pleurico – una grave neoplasia causata dall’esposizione alle fibre dell’amianto – parzialmente sensibili all’azione di una nuova classe di farmaci anti-tumorali, gli inibitori del proteasoma, oggi ampiamente utilizzati nella terapia di alcune neoplasie ematologiche.

La ricerca ha identificato alcune condizioni metaboliche predisponenti che rendono le cellule del mesotelioma pleurico maggiormente sensibili all’azione degli inibitori del proteasoma. Nuove conoscenze che potranno, in futuro, rivelarsi utili per sviluppare nuove terapie farmacologiche indicate nel trattamento di questa grave patologia.

Lo studio è stato coordinato dal Professor Paolo Cascio dell’Università di Torino in collaborazione con l’ospedale San Raffaele di Milano e con l’ospedale “Parini” di Aosta che ha visto coinvolte nella ricerca le strutture di Oncologia medica, con il dottor Gianmauro Numico, all’epoca direttore del reparto, e la dottoressa Genny Jocollé; e di Chirurgia toracica, grazie al dottor Giovanni Donati.

La realizzazione dello studio è stata resa possibile grazie ai finanziamenti da parte della Fondazione Valdostana per la Ricerca sul Cancro e della CRT – Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

Archiviato in: Media valle , Società
1118
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche